All newsAziendeDiritti TelevisiviEconomia E Politicahome pageIstituzione e AttualitàSerie A - Serie BSerie B

Diritti tv: le mail di Sky pubblicate da Gazza e Infront replica

Scoop della Gazzetta, che, a sorpresa, pubblica una serie di mail secretate sul tema dei diritti tv. Mail che metterebbero in luce (se confermate) rapporti molto “stretti” tra politici del PD, vicini al Governo Renzi, e un manager di Sky. Se verranno confermati i contenuti di queste mail si configurerebbe un nuovo scandalo, perché sarebbe stata messa in atto una attività di public affairs troppo spinte, per non dire borderline, in quanto finalizzate a “influenzare” politici e uomini di Governo nella direzione degli interessi del colosso televisivo. Adesso si attende lo statement ufficiale di Sky Italia e non è difficile immagine un’accorata smentita sul fatto in questione. Nel frattempo Infront è intervenuta proprio per sottolineare lo stupore nella lettura dei contenuti di queste mail di post. Di seguito il comunicato ufficiale a firma Infront.

Alcune email pubblicate oggi da La Gazzetta dello Sport relative alle mosse di SKY sui diritti TV, fanno emergere comportamenti anomali e inopportuni di SKY, che lasciano stupiti anche perché avviati ben prima che si tenesse la discussione sull’assegnazione dei diritti sulle dirette del Campionato di Serie A.

Infront, da parte sua, conferma di aver mantenuto su tutta la vicenda un atteggiamento indenne da ogni tentativo di influenza, diretto o indiretto, rispettoso delle leggi e delle procedure di commercializzazione nell’interesse della Lega, con la finalità di valorizzare al meglio il prodotto a beneficio esclusivo della Lega e garantendo una più ampia facoltà di scelta per i consumatori.

Previous post

Torino diventa internazionale con un centro d'eccellenza nella medicina sportiva

Next post

FIBA e Perform: accordo strategico fino al 2033

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.