All newsAltri eventiDigital Media SportIstituzione e Attualità

“Cuore Digitale” promuove le start-up del sistema no profit.

Il prossimo 11 settembre 2015, presso la sala Protomoteca in Campidoglio a Roma, l’Associazione Cuore Digitale, promotore della cultura digitale, organizza un evento Digital Social Innovation espressione di start-up, makers, sviluppatori che presenteranno innovazioni tecnologiche tutte Made in Italy, che aiutano a migliorare la qualità di vita delle persone con disabilità.

Una Giuria di Qualità, composta da personalità di spicco provenienti dai vari ambienti come istituzioni- banche- istruzione- medicina- sport – importanti associazioni di categorie protette fino al social network più importante al mondo Facebook , giudicherà e voterà chi si aggiudicherà il “Premio Cuore Digitale” (sostenuto anche dall’agenzia stampa Sporteconomy), un Premio istituito simbolicamente in Campidoglio per l’alto merito di chi ha fatto il proprio business un azione solidale; un Premio assegnato al primo classificato nelle  3 categorie : motorio, sensoriale e cognitivo.

Un data scelta non a caso, l’11 settembre del 1940 lo scienziato George Stibitz, considerato uno dei padri del digitale, invio’ il primo segnale digitale da remoto, 75 anni dopo – dichiara Gianluca Ricci , Fondatore e Presidente di Cuore Digitale– è nostra intenzione mostrare come la tecnologia digitale non solo ha cambiato uso e abitudini del nostro quotidiano ma consente ai disabili di poter vivere una vita migliore, con molte meno limitazioni .

L’evento “Premio Cuore Digitale” rappresenta l’occasione per trasformare il Campidoglio in Roma in Capitale del Digitale mettendo insieme per il bene comune tutti coloro che operano nell ’ambito dell’innovazione digitale in chiave sociale.

Previous post

Relazioni e affari agli UAE Days in Toscana

Next post

L'ISIS minaccia Roma. Candidatura olimpica 2024 a rischio

Marcel Vulpis

Marcel Vulpis

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.