All newsAltri eventiAziendeDigital Media SportEconomia E PoliticaFormula 1home pageIstituzione e AttualitàPubblicitàPunto e a CapoSponsorshipSport BusinessTecnologia

CRIPTOVALUTE ANCHE IN F1: MERCEDES ANNUNCIA UNA PARTNERSHIP CON FTX 

(di Fabio Sesti) – Il team di Formula 1 Mercedes – AMG Petronas, sette volte campione del mondo, ha annunciato sul proprio sito ufficiale una nuova partnership con FTX, piattaforma di criptovalute in forte espansione a livello mondiale. L’accordo prenderà il via dal Gran Premio di Sochi (Russia) in programma domenica 26 settembre e continuerà almeno per la stagione 2022, con il logo FTX che sarà in evidenza non solo sulle auto e sulle tute dei piloti Lewis Hamilton e Valtteri Bottas, ma anche su tutte le vetture di servizio del team e nel garage. Si tratterà dunque di una sponsorizzazione totale che nelle intenzioni dovrebbe rendere celebre il marchio di FTX anche tra gli appassionati di automobilismo, “per continuare ad amplificare la nostra posizione come leader nello scambio globale di criptovalute”: così si è infatti espresso Sam Bankman-Fried, CEO e fondatore di FTX. FTX e Mercedes – AMG Petronas F1 cercheranno anche di intraprendere altre strategie congiunte, come token non fungibili (NFT) e iniziative di responsabilità sociale d’impresa.

Continua quindi il connubio tra criptovalute e motori. La Formula 1 ha già un accordo di sponsorizzazione con Crypto.com per un valore complessivo di oltre 100 milioni di dollari, a partire dal Gran Premio di Silverstone del luglio scorso. AlphaTauri ha invece un accordo con Fantom, piattaforma di smart contract sponsor anche di Valentino Rossi. Anche Lamborghini è in procinto di entrare nel mondo delle criptovalute mettendo all’asta i suoi primi NFT, realizzati per celebrare la storia del brand e dedicati ai pezzi più rari del proprio museo.

 

Previous post

IL GENOA CAMBIA PROPRIETARIO: PREZIOSI HA CEDUTO IL CLUB A "777 PARTNERS"

Next post

MADRID VALUTA LA CANDIDATURA PER I GIOCHI OLIMPICI DEL 2036

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.