All newsAltri eventiAziendeBrandConiEconomia E PoliticaEventihome pageIOCIstituzione e AttualitàOlimpiadiSport Business

MADRID VALUTA LA CANDIDATURA PER I GIOCHI OLIMPICI DEL 2036

(di Marco Casalone) – Madrid potrebbe presentare la propria candidatura per i Giochi Olimpici del 2036, dopo i tentativi falliti per le edizioni 2012, 2016 e 2020.
Dopo le dichiarazioni rilasciate nei giorni scorsi dal vicesindaco Begoña Villacís all’emittente radiofonica Cadena Ser, che aveva dato per certa la discesa in campo della capitale spagnola, il sindaco José Luis Martínez-Almeida ha precisato come “Una decisione in merito non sia stata ancora presa dal governo municipale e, in ogni caso, non sia possibile farlo senza che il resto dei gruppi comunali ne sia a conoscenza, senza aver contattato il governo centrale e senza avere un accordo con il Comitato Olimpico Spagnolo (COE): tuttavia, è attualmente in corso uno studio sua fattibilità del progetto e ci sono molte possibilità che l’esito sia positivo”.
Alejandro Blanco, presidente del COE, avrebbe manifestato l’intenzione di incontrare al più presto Martínez-Almeida per convincerlo a sottoporre al presidente del Comitato Olimpico Internazionale Thomas Bach la candidatura madrilena: lo stesso Blanco ha sottolineato come “Madrid potrebbe organizzare dei Giochi straordinari costruendo un solo Villaggio Olimpico e contenendo i costi evitando di concentrare tutte le competizioni in un’unica città: Barcellona potrebbe prestare la sua piscina olimpionica di Saint Jordi, Valencia il proprio velodromo e Siviglia ospitare le gare di canoa e canottaggio; ovviamente, sarà necessario rafforzare l’interconnessione tra le città con nuove linee ad alta velocità per mitigare l’effetto dispersivo”.
Nel frattempo, il Consiglio Comunale è al lavoro per riposizionare la città al centro della mappa sportiva mondiale dopo la delusione per le tre candidature fallite: nel 2022 Madrid sarà “Capitale Mondiale dello Sport“, un’occasione importante per attirare eventi nazionali ed internazionali e, soprattutto, rilanciare e ammodernare le numerose strutture sportive madrilene.

Previous post

CRIPTOVALUTE ANCHE IN F1: MERCEDES ANNUNCIA UNA PARTNERSHIP CON FTX 

Next post

777 Partners, alla scoperta del fondo americano nuovo proprietario del Genoa CFC

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.