Anno Nuovo, Vita Nuova? Di tutto un pò!

Iniziamo questa avventura editoriale, pensando agli appuntamenti della stagione: Coppa America a Napoli (aprile) e Venezia (maggio) e Olimpiadi a Londra (agosto). Questo per la vela, mentre per il motore gli unici appuntamenti degni di nota sono il Salone BigBlu a Roma (febbraio) e il Salone di Genova (ottobre). Per la Coppa le nostre belle figure a livello internazionale le abbiamo già fatte, per le Olimpiadi vedremo se il presidente della Federazione Carlo Croce avrà il coraggio di portare solo gli atleti qualificati che veramente potranno lottare per una medaglia e lasciare a casa quelli che puntavano alla “gita fuori porta”. In un momento economico in cui la vetrina di un Salone Nautico non è più determinante per incrementare le vendite, Genova rischia di saltare e Roma si vuole porre come interlocutore di riferimento. Ma sarà vero?
L’unica cosa vera è che il Governo ha avviato una manovra che solo grazie a qualche emendamento non sarà così catastrofica come era stata pensata per la nautica e l’indotto soffrirà più del solito. Proprio mentre l’unica cosa forse giusta introdotta sarà la patente a punti…da molti criticata ma sicuramente non da chi ha avuto modo di apprezzare in mare molti “CAFO-nauti”
Buon Anno Italia, buon anno per l’anno che verrà !

Anno Nuovo, Vita Nuova? Di tutto un pò!

Iniziamo questa avventura editoriale, pensando agli appuntamenti della stagione: Coppa America a Napoli (aprile) e Venezia (maggio) e Olimpiadi a Londra (agosto). Questo per la vela, mentre per il motore gli unici appuntamenti degni di nota sono il Salone BigBlu a Roma (febbraio) e il Salone di Genova (ottobre). Per la Coppa le nostre belle figure a livello internazionale le abbiamo già fatte, per le Olimpiadi vedremo se il presidente della Federazione Carlo Croce avrà il coraggio di portare solo gli atleti qualificati che veramente potranno lottare per una medaglia e lasciare a casa quelli che puntavano alla “gita fuori porta”. In un momento economico in cui la vetrina di un Salone Nautico non è più determinante per incrementare le vendite, Genova rischia di saltare e Roma si vuole porre come interlocutore di riferimento. Ma sarà vero?
L’unica cosa vera è che il Governo ha avviato una manovra che solo grazie a qualche emendamento non sarà così catastrofica come era stata pensata per la nautica e l’indotto soffrirà più del solito. Proprio mentre l’unica cosa forse giusta introdotta sarà la patente a punti…da molti criticata ma sicuramente non da chi ha avuto modo di apprezzare in mare molti “CAFO-nauti”
Buon Anno Italia, buon anno per l’anno che verrà !

Previous post

Ultim'ora - La foto dell'anno per Sports Illustrated

Next post

Nike e Golf Australia: insieme per la crescita del gioco. / Nike and Golf Australia: together to support the game growth.

Alberto Morici

Alberto Morici

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *