All newsIstituzione e AttualitàSerie A - Serie BStadi di calcio

Ambrosino (Canale21): Finchè ci sarà de Magistris il tema dello stadio non si risolverà

Il tema dello stadio San Paolo, molto caro al presidente Aurelio De Laurentiis, è uno dei più discussi e approfonditi sulle radio campane.

Ieri Gianni Ambrosino, direttore Canale 21 è intervenuto a Radio CRC, una delle più seguite tra i tifosi partenopei: “La questione San Paolo difficilmente si risolverà a favore di tifosi e di chi va allo stadio. Il problema è tra Luigi de Magistris e De Laurentiis, 20 milioni di euro probabilmente sono pochi ma il sindaco dovrebbe portare un progetto, vedere quanto vale e chiedere i soldi al presidente. Ho il sospetto che fino a che resterà De Magistris la questione non si risolverà. Se il Napoli riuscisse a vincere l’Europa League mi farebbe piacere perché non è una competizione minore e permette di giocare la Champions League l’anno prossimo. Higuain è un campione come anche Insigne, aspetterei di vedere dove arriverà il Napoli per poi parlare di adeguamenti dei contratti dei giocatori. Sarri ha iniziato giocando con un modulo diverso, ha fatto giocare Valdifiori che ha deluso, ora con umiltà ed intelligenza ha cambiato modulo di gioco. Jorginho era un giocatore finito nel Napoli, ora può tranquillamente ambire alla Nazionale. Il club azzurro può ambire alle prime tre, quattro posizioni del campionato perché non vedo squadre più forti”.

Previous post

I tifosi dell'Udinese chiedono alla FIGC lo scudetto del 1896

Next post

Vulpis (Sporteconomy): Sullo stadio del Napoli si è perso troppo tempo

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.