All newsAltri impiantiAltri SportAziendehome pageSponsorshipSport Business

A2A title sponsor del palasport della Pallacanestro Varese

Il palasport di Masnago, intitolato all’ex sindaco di Varese Lino Oldrini, ha assunto la nuova denominazione di PALA2A. La casa della Pallacanestro Varese porterà così il nome di A2A Energia, società del Gruppo A2A, per i prossimi tre anni. A2A subentra a Whirlpool che ha dato il proprio nome all’impianto fin dal 1999, prima con il marchio Ignis (quello più legato al mondo varesino dei canestri), poi con quello della casa-madre americana.

Durante la conferenza stampa di presentazione del nuovo accordo di title sponsorship, Claudio Coldebella, Direttore Generale di Pallacanestro Openjobmetis Varese ha dichiarato: «Siamo veramente contenti che un’azienda importante come A2A Energia abbia individuato in noi e nella nostra casa uno strumento per consolidare il proprio rapporto con il territorio. IL PALA2A diventerà sicuramente un punto di riferimento per la vita e per lo sport in città e in provincia. Il nostro tempio, la casa di tutti i tifosi biancorossi e di tutti gli amanti della pallacanestro, oggi più che mai sarà sinonimo di emozioni ed energia. Il lavoro di squadra ci ha portato ad aggiungere un nuovo e prestigioso partner alla famiglia biancorossa».

Soddisfatto anche Andrea Cavallini, Presidente e Amministratore Delegato di A2A Energia: «Siamo molto soddisfatti -ha detto- dell’accordo di partnership con Pallacanestro Varese e sinceramente orgogliosi della nascita del PALA2A. È un modo concreto per testimoniare la nostra vicinanza al territorio in cui operiamo, da tanti anni con il marchio ASPEM Energia e, a partire dal prossimo mese di gennaio, direttamente come A2A Energia. Crediamo che il mondo dello sport costituisca un’importante opportunità per comunicare questo cambiamento e per trasmettere i valori a cui si ispira ogni giorno la nostra società che è riconosciuta nel settore per l’eccellenza nel servizio, la correttezza e la trasparenza nella relazione commerciale, la vicinanza ai clienti e l’attenzione alle loro esigenze».

 

Previous post

Team Italia: Petrarca nella top 20 della Moto3 in Australia

Next post

Rolex Middle Sea race: scontro al vertice tra il Maserati Multi70 e Phaedo3

Massimo Lucchese

Massimo Lucchese

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.