All newsAltri eventiAziendeBetting & GamingCalcioCalcio.InternazionaleDiritti di immaginehome pageIstituzione e AttualitàPremier LeaguePrurito calcisticoPubblicitàSport BusinessSport e Scommesse

Un bus scoperto firmato Paddy Power per celebrare Ranieri e il Leicester

Dall’Inghilterra all’Italia, le celebrazioni per Claudio Ranieri, capace di scrivere una delle più grandi storie del calcio con il suo Leicester, rimbalzano da una parte all’altra della Manica. Oggi il tecnico testaccino è stato celebrato qui a Roma, dove ha ritirato il Premio Bearzot ed è stato inoltre insignito della «Palma d’Oro» al merito tecnico, la massima onorificenza del Coni per un allenatore.

Tornando dall’altra parte della Manica, è proprio il bookmaker Paddy Power a celebrare l’impresa di Ranieri portando in sfilata per le vie di Leicester, su un bus adibito per l’occasione, i pochi temerari scommettitori che avevano giocato sul trionfo della squadra a inizio stagione.

Nessun rimpianto da parte del bookmaker per la grossa somma di vincite distribuita dopo il trionfo dei Foxes (oltre 2 milioni di sterline), e anzi l’impresa della squadra di Ranieri è diventata un’occasione di festa. Tra gli ospiti a bordo del bus, anche lo scommettitore che puntando 20 sterline è riuscito a vincerne ben 50.000. Un giorno di doppia felicità visto che la sua fede calcistica l’ha portato ad una duplice soddisfazione memorabile.

Ma gli onori di Paddy Power verso il tecnico Ranieri non si fermano: elevandolo al rango di eroe, è data per certa, quota a 1.02, la realizzazione di una statua a lui dedicata nel centro della città e chissà che non arrivi anche l’investitura a cavaliere della Regina Elisabetta, una possibilità a 20 volte la posta. Scelta insolita, invece, nelle scommesse sull’attore che interpreterà Ranieri nel probabile film dedicato al Leicester: alla tranquillità e all’aplomb del manager italiano, i bookie rispondono con una scelta ben più “irruente” e puntano su Eric Cantona a quota 3,00. Michael Sheen, l’attore che ha interpretato Brian Clough nel film “Il maledetto United”, è secondo a 11,00, seguito da Daniel Day Lewis (19,00) e Robert De Niro (23,00).

Previous post

Coni e Coca-Cola insieme a Rio2016 a supporto dell'I-Team

Next post

Raggi (M5S) a colloquio al CONI fa poco la grillina. Primo tempo su Roma2024 vinto da Malagò

Redazione

Redazione

1 Comment

  1. 10 Maggio 2016 at 17:22 — Rispondi

    Questa è una notizia molto curiosa! Viva Ranieri e la sua favola con il Leicester!

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.