All newsAltri eventiCalcioCalcio.InternazionaleChampions LeagueEconomia E PoliticaEventiFederazioni EstereFIFA - UEFAhome pageIstituzione e AttualitàSport Business

Uefa Champions league 2020: la finale si giocherà a Istanbul

(di Giancarlo Liggi) – Il comitato Esecutivo UEFA, che si è riunito lo scorso 25 maggio a Kiev (sede della finale della Uefa Champions League tra Real Madrid e Liverpool, vinta dai “Blancos” per 3-1), ha deciso di affidare la finale di UCL 2020 a Istanbul, dando così una forte dimostrazione di fiducia alla Turchia per ospitare eventi importanti a livello mondiale.

“Siamo felicissimi di avere l’opportunità di ospitare per la seconda volta un evento mondiale così importante. Non vediamo l’ora di condividere la magia di Istanbul e dell’Ataturk Olympic Stadium con i giocatori e i tifosi provenienti da tutta Europa” ha dichiarato Yildirim Demiroren, presidente della Federcalcio turca (TFF).

Gli ha fatto eco il vice-presidente TTF e membro del comitato esecutivo UEFA Servet Yardimci, che ha aggiunto: “ci impegneremo ad essere il miglior partner possibile per la Uefa, cercando di offrire un evento eccezionale da renderla orgogliosa, sia per la finale 2020 che per gli eventi futuri”.

L’Ataturk Olympic Stadium (lo stadio porta il nome di Mustafa Kemal Atatürk, fondatore e primo presidente della Repubblica Turcaè uno dei 10 stadi ultra-moderni presenti nello stato turco (stadio inaugurato il 13 dicembre 2001, possiede 81.283 posti a sedere, ed ha ottenuto dalla UEFA la certificazione di “stadio a 5 stelle” per le sue moderne infrastrutture) ha già ospitato la Finale di Uefa Champions league, quella tra Milan e Liverpool nel 2005, che ha visto trionfare la squadra dei Reds allenata allora dal tecnico Rafa Benitez, per 2-3 ai calci di rigore.

La finale 2019 si disputerà invece a Madrid all’interno del moderno e hi-tech Wanda Metropolitano (impianto dell’Atletico Madrid). 

Previous post

Bago lancia una campagna di sensibilizzazione sul gioco durante Russia2018

Next post

Ecco come sarà il Real Madrid in trasferta nella stagione 2018/19

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.