All newsAltri eventiAziendeBrandCalcioCalcioCalcio.InternazionaleEventiIstituzione e AttualitàLigue 1Prurito calcisticoPubblicitàPunto e a CapoSponsorshipSport Business

Uber Eats rinnova, per un biennio, la title-sponsorship della Ligue1 francese

(di Nicola Mandaglio) – La Professional Football League francese ha annunciato l’estensione, per altre due stagioni, della partnership commerciale con la catena di consegne Uber Eats (title sponsor del campionato).

La LFP (Ligue de Football Professionnel) ha convocato il consiglio di amministrazione per convalidare il rinnovo dell’accordo di denominazione tra Ligue 1 e Uber Eats per le stagioni 2022/23 e 2023/24.
In qualità di main sponsor, il gruppo specializzato nel servizio delivery, continuerà a dare il nome al campionato di Ligue 1, ma anche alla eLigue 1 (campionato nazionale di sport elettronici).

Una partnership, che secondo le anticipazioni del quotidiano francese L’Equipe, sarebbe leggermente rivalutata rispetto al primo anno di contratto (stagione 2018/19). Circa 16 milioni di euro per la stagione 2022/23 e 17 milioni di euro per la stagione 2023-24.

Abbastanza per soddisfare Vincent Labrune, presidente della LFP: “Siamo molto felici di continuare la nostra associazione con Uber Eats e di vedere un grande marchio globale rinnovare la sua fiducia ad alto livello con la LFP e i club francesi. Questo importante accordo rafforza anche il nuovo slancio vissuto dalla Ligue 1 Uber Eats in questa stagione con la presenza di grandi stelle francesi e internazionali. Lo sviluppo della nostra importante partnership con Uber Eats ci consentirà di continuare il nostro processo di sviluppo della Ligue1, offrendo al contempo nuove attivazioni per i tifosi di calcio francesi“.

Previous post

L'Aston Villa (EPL) si lega con un accordo pluriennale al marchio Castore

Next post

Il Mainz 05 (Bundesliga) si lega per 2 anni (fino al 2025) a JAKO

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.