All newsAltri eventiAziendeBrandCalcioCalcioCalcio.InternazionaleEconomia E PoliticaIstituzione e AttualitàMarketingMerchandising LicensingPartnersPrurito calcisticoPubblicitàPunto e a CapoSponsorshipSport BusinessSport.BusinessTecnologia

L’Aston Villa (EPL) si lega con un accordo pluriennale al marchio Castore

(di Nicola Mandaglio) – L’Aston Villa ha siglato un accordo pluriennale sul kit gara con Castore. Il marchio di abbigliamento sportivo inglese subentrerà a Kappa per la stagione sportiva 2022/23.

L’accordo riguarda tutto l’abbigliamento tecnico dell’Aston Villa (English Premier League) nelle squadre maschili, femminili e accademiche, con la nuova divisa da casa del club con sede a Birmingham che sarà rivelata prima del tour pre-stagionale in Australia a luglio.

I termini dell’accordo non sono stati resi noti, ma sicuramente più prolifici rispetto al precedente accordo triennale di kit dell’Aston Villa con Kappa valeva 3 milioni di sterline all’anno nel Regno Unito (3,78 milioni di dollari).

Fondata nel 2015, Castore sta continuando ad espandere rapidamente il proprio portafoglio fornitori, che comprende già oltre ai giganti scozzesi Rangers, così come Newcastle United e Wolverhampton Wanderers in Premier League. L’accordo con Villa è l’ultimo del marchio nel mercato del calcio in casa, avendo recentemente aggiunto i club della Football League inglese Charlton e Salford City al suo elenco di partner.

Castore ha anche confermato quest’anno nuovi accordi come fornitore di kit con il Siviglia (LaLiga) e il Bayer Leverkusen (Bundesliga), il che significa che il marchio sarà presente in tre dei “cinque grandi campionati di calcio” europei.

Previous post

Barclays torna ad investire a 360 gradi nel football inglese

Next post

Uber Eats rinnova, per un biennio, la title-sponsorship della Ligue1 francese

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.