All newsAltri eventiCalcioDiritti TelevisiviEconomia E Politicahome pageIstituzione e AttualitàPrurito calcisticoPunto e a CapoSerie A - Serie BSport Business

Statement di Infront sul tema dell’invito ad offrire per i diritti tv della Serie A

Nelle ultime Infront, advisor della Lega calcio serie A, è intervenuta sul tema dei diritti tv della massima serie calcistica italiana. Di seguito il testo del comunicato:

Infront Sports & Media specifica che l’invito a offrire per i diritti tv della Serie A è il risultato di un lungo e minuzioso lavoro, svolto dall’advisor, dalla Lega e dalle rappresentanze delle squadre, con uno spirito di collaborazione reciproca e particolare attenzione alle direttive delle Autorità, che mai era avvenuto in passato. Lo scorso 17 maggio l’Autorità Antitrust, nel fornire la propria approvazione alle Linee Guida, ha chiarito che riteneva “auspicabile” la vendita per piattaforma, in quanto rappresentava la sola soluzione capace di consentire pari dignità alle piattaforme internet.

Un’immagine tratta dal web di Luigi De Siervo a capo di Infront Italy

Il 25 maggio, su proposta di Infront, l’Assemblea della Lega ha preso la decisione, dopo un approfondito dibattito cui hanno partecipato tutti i club, di procedere – in coerenza con quanto richiesto dall’AGCM – con la vendita mista e di anticipare la Uefa Champions League. Nessun club ha votato contro queste determinazioni, vi sono stati infatti solo alcuni astenuti.

Si precisa inoltre che Infront, nel corso degli ultimi 9 mesi, ha reso il processo totalmente trasparente grazie alla fiducia e al sostegno della Lega stessa, del Commissario Carlo Tavecchio e dei due sub commissari Michele Uva e Paolo Nicoletti, nonché delle squadre e delle Autorità.

Sarebbe pertanto importante che questi elementi vengano riportati dalla stampa in maniera oggettiva, evitando interpretazioni polemiche, che forniscono un quadro parziale e non veritiero della situazione. (fonte: Infront Italy)

Previous post

Super sfida di kickboxing in Asia: Casella affronta il fighter ucraino Kyshenko

Next post

Sorbone entra in AC Milan come COO. Si occuperà di sviluppo e gestione delle infrastrutture

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.