All newsAltri eventiAziendeCalcioCalcioCalcio.InternazionaleIstituzione e AttualitàLiga SantanderPrurito calcisticoPunto e a CapoSponsorshipSport Business

Spotify-Barça: 93 milioni di euro a stagione

Manca solo l’ufficialità alla notizia di Spotify sulle maglie del Barcellona (Liga Spagnola), a partire dalla stagione 2022/23. Il nuovo partner sarà visibile sulle divise della squadra maschile (sostituirà il brand nipponico Rakuten), femminile e su quelle di allenamento.
Secondo la radio catalana RAC1 (gruppo Mundo Deportivo) le due realtà hanno già stretto l’accordo e la firma arriverà nei prossimi giorni. La sponsorizzazione è stimata in 280 milioni di euro nell’arco del prossimo quadriennio: circa 93 milioni a stagione.
Fino ad oggi i blaugrana incassavano 55 milioni di euro da Rakuten (main sponsor di maglia), 10 milioni da Beko (sleeve sponsor della prima squadra) e 3,5 milioni da Stanley per le casacche della selezione femminile. E’ l’accordo economico più importante nella storia della società catalana e aiuterà a compensare il pesante livello debitorio (attualmente stimato in 1,35 miliardi di euro). Grazie a questa operazione la realtà catalana diventa la società più pagata a livello di maglia, anche se nei 93 milioni bisogna includere la parte destinata ai “naming rights” del Camp Nou (sul modello Etihad airways-Manchester City o Emirates-Arsenal).
Per il servizio musicale svedese, che offre lo streaming on demand di una selezione di brani di varie case discografiche ed etichette indipendenti (incluse Sony, EMI, Warner Music Group e Universal), è un vero e proprio debutto nel mondo dello sport. Si stima che Spotify fatturi più di 8,7 miliardi di euro (con un portfolio clienti di 365 milioni di utenti in tutto il mondo).

Previous post

Sponsor scacciacrisi: mercato a +12,8% nel 2021

Next post

La Serie A attira sempre più sponsor di maglia

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.