About The RugbyAll newsAltre LegheAltri eventiAltri SportDiritti di immagineDiritti Televisivihome pageIstituzione e AttualitàRugby

Rugby: Italia rullata dall’Irlanda, ma gli ascolti tv reggono

Vera e propria lezione di rugby all’Olimpico per l’Italia “asfaltata” da un’Irlanda resa ancora più aggressiva dalla sconfitta di esordio a Edimburgo. E’ stato una partita colorata solo di verde, sul fronte azzurro c’è stato orgoglio ma niente di più.

Troppo forte il divario tra le due squadre, il nostro XV è stato dominato in ogni settore di gioco. E adesso, fra due settimane, l’Italrugby dovrà affrontare gli inglesi a Twickenham, dove si rischia, purtroppo, un nuovo cappotto. L’unica linea che è riuscita a reggere è stata quella degli ascolti tv. Adesso l’unico obiettivo è sconfiggere il Galles nella terza partita interna, per evitare l’ennesimo cucchiaio di legno.

I dati d’ascolto della partita “ITALIA-IRLANDA” (punteggio 10-63 – svoltasi all’Olimpico di Roma) trasmessa ieri, sabato 11 febbraio, in daytime su DMAX (canale 52):
* 590 mila telespettatori medi
* 4,1% share sul pubblico totale (Dmax 4° canale nazionale più visto nello slot)
* 12% share sui Maschi 15-34 anni – * #ITAvIRE in 1° posizione nei Trend Topic di Twitter

Previous post

Scarpe unbranded per Dybala, che tratta con Under Armour

Next post

Ignazio Marino sulla gestione-Raggi: Sei mesi caratterizzati dal nulla, incluso lo stadio della Roma

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.