All newsAltri eventiAltri SportAmerica's CupAziendePubblicitàPunto e a CapoSponsorshipSport BusinessTecnologiaVela - Nautica

RedBull “Mette le Ali” Ad Alinghi: sempre più F1. Con 100 milioni di dollari puntano alla Coppa America

(di Alberto Morici) – E’ stato presentato oggi a Ginevra, presso la sede dello Yacht Club Societé Nautique de Geneve, il team sfidante alla 37°edizione della Coppa America, Alinghi Red Bull Racing. Sarà un team molto competitivo (mutuerà le competenze di Formula Uno nel mondo della vela). Era presente in conferenza Chris Horner Team Principal di Red Bull Racing Formula One, fresco vincitore del mondiale di Formula Uno con Max Verstappen domenica scorsa. Il team sarà guidato in prima persona da Ernesto Bertarelli e da Hans-Peter Steinacher i quali si avvarranno delle competenze tecniche di Brad Butterworth, già in Alinghi dal 2003.
Presente nel team anche l’italiano Silvio Arrivabene, che, dopo l’esperienza maturata con American Magic è pronto a guidare il team Technical and Operation di Alinghi. Non è più la sfida di un ricco imprenditore alla Coppa, ma il challenge di una squadra molto ben organizzata che punta ad un budget di 100 milioni di dollari, equamente suddivisi tra il patrimonio personale di Bertarelli e lo sponsor Red Bull. Adesso l’attenzione si sposta sulla location: tra le ipotesi Auckland, sede dei vincitori in carica (i neozelandesi di TNZ), ma anche Valencia.
Nel 2024 sarà un’edizione eccezionale. Da considerare che Red Bull ha sempre incentivato la passione dei giovani anche nella vela con la Youth America’s Cup e nel team Alinghi GC32 è forte la presenza di ragazzi fortissimi, come il talento Bryan Mettraux. A questo si aggiunge che Dona Bertarelli, sorella di Ernesto, ha creato a suo tempo un team velico di sole donne.
Previous post

Michelle Hunziker ad Andermatt per la tappa invernale del suo viaggio in Svizzera come ambasciatrice del turismo elvetico

Next post

MLS: alla scoperta del Charlotte FC nuova "franchigia" per la stagione 2022/2023

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.