All newsAltri eventiCalcioCalcio.InternazionaleDigital Media SportDiritti TelevisiviEconomia E PoliticaEmergenza Coronavirushome pageIstituzione e AttualitàOsservatorio PoliticoPremier LeaguePrurito calcisticoSport Business

PREMIER LEAGUE: PER LA PRIMA VOLTA QUATTRO MATCH IN CHIARO SULLA BBC

(di Marco Casalone) – Per la prima volta dalla stagione 1987-1988 la British Broadcasting Corporation (meglio nota come BBC, il maggiore editore radiotelevisivo del Regno Unito) trasmetterà dal vivo un match della massima serie del campionato inglese.
Fin dalla sua fondazione nel 1992 infatti, le partite della English Premier League (EPL) sono state trasmesse in diretta sui principali canali satellitari nazionali ed internazionali, ma vista la situazione di emergenza causata dalla diffusione del coronavirus COVID-19 e la necessità di evitare qualsiasi tipo di assembramento, la federazione inglese, in concomitanza con la ripresa della stagione prevista per il prossimo 17 giugno, ha deciso di agevolare la visione in chiaro dei principali incontri di ogni turno.
“Questa opportunità segna un momento storico per la BBC e per il nostro pubblico, soprattutto in un momento in cui gli appassionati di calcio di tutto il paese fremono per il ritorno del loro sport preferito” ha dichiarato con soddisfazione la Director of Sport della rete Barbara Slater, che ha inoltre confermato la presenza dello storico programma “Match of the Day”, specializzato nella messa in onda delle sintesi delle principali partite della giornata e condotto dall’ex stella della nazionale dei Tre Leoni, Gary Lineker.
Dei restanti 92 match di Premier League da disputare, ben 64 saranno trasmessi in esclusiva dall’emittente satellitare Sky Sports, 25 dei quali saranno resi disponibili in chiaro su PickTv, canale di proprietà del gruppo Murdoch presente sul digitale terrestre.
I rimanenti 28 incontri saranno ripartiti tra BT Sport (il canale sportivo di proprietà dell’operatore telefonico British Telecom), che potrà offrire ai propri clienti venti partite rispetto alle otto originariamente previste, ed il gigante dell’e-commerce Amazon, che trasmetterà otto sfide sulla sua piattaforma streaming Prime Video.

Previous post

Annullata Maratona Boston 2020. In fumo 180 milioni di euro

Next post

Si entra nel vivo di Saudi Vision 2030

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.