All newsAltri Sporthome pageIOCIstituzione e Attualità

Pigozzi si dimette dalla commissione anti-doping sbattendo la porta

Scossa all’antidoping del ministero della salute. Il professor Fabio Pigozzi, presidente della Federazione Internazionale di Medicina Sportiva e membro del Foundation Board della Wada (l’agenzia mondiale antidoping) ha rassegnato le dimissioni dalla Cvd, la Commissione per la vigilanza e il controllo sul doping e per la tutela della salute nelle attività sportive.

Insediatasi appena quattro mesi fa, la commissione perde, si legge in una nota diffusa alla stampa dallo stesso Pigozzi, il membro di maggiore spessore in campo internazionale: “Avevo accettato di entrare a far parte di questa commissione – ha spiegato il professor Pigozzi che dal 2008 è inserito nella “Health, Medical & Research Commission” della Wada – convinto che si potesse portare avanti un lavoro di alto profilo nella lotta al doping. Nelle ultime settimane sono venuti a mancare per me  i presupposti di questo lavoro e ho ritenuto inevitabile lasciare un incarico che rischiava di perdere qualsiasi sostanza”.

Previous post

Scommesse sportive: 1,8 miliardi di euro nei primi nove mesi

Next post

Gli azzurri paralimpici pronti per la spedizione di Doha

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.