All newsAltri eventiAltri impiantiAltri SportEconomia E PoliticaFormazione&Convegnihome pageIstituzione e AttualitàOsservatorio PoliticoParlamento e GovernoPartners

Pautasso (Federippodromi): Momento drammatico per l’ippica. Il Governo Renzi intervenga

E’ un grido di dolore forte e, per certi versi, inascoltato dal mondo della politica (almeno fino ad oggi), quello lanciato dalle principali associazioni di categoria del mondo dell’ippica a Roma nella giornata di ieri.

Una problematica che si è acuita dopo il decreto dello scorso marzo 2016, anche per la mancanza di “ascolto” delle istanze di questo comparto socio-economico da parte del mondo della politica.

“Le imprese attive nell’ippica italiana stanno attraversando un momento drammatico. Senza adeguati interventi si rischia di travolgere l’intera filiera. E’ una situazione che non ha precedenti  e siamo responsabili di centinaia di famiglie, di cavalli. Tutte le società di corse, ad eccezione di Taranto, Follonica e Firenze, hanno respinto con forza le proposte del Ministero relative al taglio delle risorse. Il rapporto contrattuale che avevamo con l’Unire e poi con l’Assi si è trasformato in una sorta di contribuzione quantificata ed elargita discrezionalmente dal Mipaaf. Il motivo della nostra protesta (anche se l’ipotesi di sciopero per il 18 aprile è stata sospesa di fronte all’apertura di credito del sottosegretario siciliano Giuseppe Castiglione, in quota all’NCD, in vista dell’incontro ufficiale del prossimo 20 aprile al MIPAAF, nda) è l’assoluta incongruità delle risorse messe a disposizione, in totale assenza di un contraddittorio tecnico-giuridico sulla natura del rapporto e sulle modalità operative…La protesta coinvolgerà comunque anche gli altri impianti, almeno sul piano legale per annullare gli atti del Ministero, ritenuti illegittimi, che stravolgono il normale esercizio degli ippodromi come imprese, trasformandoli in associazioni o club nei quali i soci, ogni anno, ripianano le perdite di tasca propria”. Lo ha dichiarato durante la conferenza stampa il presidente di Federippodromi, l’ing. Elio Pautasso.

A margine del press meeting capitolino sono arrivati i saluti e la “vicinanza” ai problemi del mondo dell’ippica del vice-ministro al MEF, Enrico Zanetti (segretario del partito di Governo – Scelta Civica)

Il vice-ministro al MEF, Enrico Zanetti

Il vice-ministro al MEF, Enrico Zanetti – segretario di Scelta Civica per l’Italia 

e dell’on. Daniela Sbrollini, responsabile Sport e Welfare del PD. Presente durante la conferenza stampa per Scelta Civica, Marcel Vulpis (giornalista ed editore di questa agenzia stampa), responsabile nazionale dipartimento Sport .

Previous post

GoPro nomina Danny Coster come Vice President of Design

Next post

Medaglia al valor civile nella lotta contro le mafie al progetto A Mano disarmata

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.