All newsAltri eventiAltri SportCalcioCalcio.InternazionaleEconomia E Politicahome pageIstituzione e AttualitàPrurito calcisticoPubblicitàPunto e a Capo

Nasce G-Expo, la prima fiera del calcio globale sbarca a Pechino. L’idea porta la firma di Gea World

Un evento globale dalla forte impronta italiana: presentato oggi a Roma G-EXPO, nuova fiera del calcio che si terrà a Pechino l’8 e il 9 novembre 2017, organizzato da Gea China. La storica agenzia di sports marketing di Alessandro Moggi Gea World, che, negli anni d’oro del calcio italiano, ha organizzato quattro edizioni di ExpoGoal, ha siglato una partnership con l’agenzia di produzione cinese ALL TIME MEDIA creando una innovativa joint venture.

“Quindici anni fa – spiega il presidente di GEA WORLD – l’Italia era al centro del mondo calcistico; oggi, come dimostrano gli investimenti sia sul mercato dei calciatori da parte dei club cinesi, sia nell’acquisizione di club europei e di top player nella comunicazione, aprirsi al mondo è un’opportunità più che una necessità. Essere la prima società italiana che farà un evento come G-EXPO in Cina mi riempie di orgoglio”.

“Il know-how italiano è una delle chiavi di cui ha bisogno il calcio cinese per riuscire a crescere – ha spiegato Xin Chen, presidente di ALL TIME MEDIA e partner di GEA WORLD-. Ben vengano i campioni, gli investimenti in strutture, ma sono fermamente convinto che solo acquisendo competenze ci si possa avvicinare a modelli che hanno avuto un secolo per perfezionarsi. Dall’altro lato ricordo che G-EXPO non sarà un evento cinese bensì globale: lo stesso calcio italiano avrà modo di confrontarsi con quello che accade oltre confine”.

A G-EXPO si sono già legati come ambassador top player del mondo del calcio: alla conferenza stampa di presentazione a Roma erano presenti: Leonardo, Fabio Capello, Alessandro Del Piero, Alessandro Florenzi (AS Roma) e Ciro Immobile (SS Lazio).

 

 

Previous post

De Luca nuovo DG della Lega Pro

Next post

Golf: La Valle dei Templi apre la stagione del Road to Rome 2022

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.