All newsBetting & GamingCalciohome pageIstituzione e AttualitàSerie A - Serie BSport Business

Melandri: Mauri? Confidiamo che sia assolto quanto prima

Matteo Melandri, avvocato di Stefano Mauri, a RadioSei fm 98.100 «Mauri non deve temere nulla. Confidiamo che sia assolto quanto prima»

Intervenuto ai microfoni di Radiosei (98.100), nella trasmissione ‘Sei volte buongiorno’, Matteo Melandri, l’avvocato difensore di Stefano Mauri, ha parlato dell’udienza preliminare dell’inchiesta Last Bet che partirà dopodomani a Cremona: «La prima udienza preliminare è un po’ come il primo giorno di scuola. Il GIP farà capire a tutti come vorrà procedere per questo processo che con tutti questi imputati e avvocati non sarà una cosa semplice. Il Tribunale di Cremona sta cercando di fare passi avanti in materia di processo telematico. Verrà chiesto a tutti gli avvocati di inserirsi in un sistema informatico e tutto questo nel penale è nuovo. Giovedì la prima difficoltà del GIP sarà proprio quella di trovarsi davanti ad avvocati che non avendo dimestichezza con questo processo si opporranno. Anche per noi è la prima volta, non ci siamo mai trovati di fronte a un processo così innovativo». Il suo assistito è accusato di associazione a delinquere finalizzata alla frode: «Mauri non deve temere nulla. Confidiamo nel fatto che verrà assolto e speriamo che avvenga il prima possibile. Anzi, rifugiarsi nella prescrizione non è una cosa che auspichiamo. Allo stesso tempo va considerato il fatto che ci sono tanti imputati, alcuni con posizioni più complicate e non vedo perché debbano, tra virgolette, dare una mano alla giustizia a sbrigarsi perché sono stati persi 4 anni in fase di indagini».

Previous post

Italia Independent e Jeremy Scott alla New York Fashion Week

Next post

MotoGp, Michelin title sponsor del Gp d'Australia

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.