All newsAltri eventiAziendeCalcioCalcioCalcio.InternazionaleEconomia E PoliticaEuropei di calcioFederazioni Esterehome pageiPhoneIstituzione e AttualitàLeghe EuropeeSponsorshipSport Business

Megafon si lega alla RFU fino al 2018 e lancia iniziative di social responsability

Gli sforzi di Vitaly Mutko, ministro dello sport russo e presidente della Federcalcio (RFU), per far poggiare le finanze del calcio russo su una base solida hanno ricevuto un’ulteriore spinta grazie all’ingresso del più grande operatore di telefonia mobile della Russia. E’ il brand MegaFon, che ha firmato un accordo con la RFU per diventare top del calcio russo a partire dal 2016 (fino al mondiale di Russia del 2018).

In un comunicato stampa pubblicato dai vertici di MegaFon, che è una società privata partecipata dal magnate Alisher Usmanov (è azionista dell’Arsenal FC in Premier league): “La firma di questo accordo è un altro passo verso il rafforzamento del partenariato tra l’operatore di telefonia mobile con la Federcalcio russa e un’altra tappa nel sostegno dello sport russo, programma di MegaFon sta attuando per molti anni. ”

Mutko ha commentato il nuovo accordo: “La partnership con MegaFon ci permette di portare una serie di nuovi progetti socialmente importanti. Per dieci anni siamo stati insieme con successo. Pertanto siamo molto lieti di continuare e ampliare la partnership in oggetto. I nostri piani includono di affrontare compiti ancora più grandi. Grazie al supporto di MegaFon possiamo continuare i nostri sforzi per rendere questo sport sempre più popolare in Russia”.

Ivan Tavrin, ceo MegaFon: “Credo che lo sviluppo dello sport in Russia sia una delle priorità non solo a livello di governo, ma anche per una impresa socialmente responsabile. Per il nostro proprietario, Alisher Usmanov e MegaFon, il lavoro in questo settore è una delle principali priorità. Grazie alle tecnologie che abbiamo a nostra disposizione come un operatore di telecomunicazioni, siamo in grado di garantire l’accesso ai corsi di formazione di calcio e gare sportive per tutti i russi, a prescindere da quale regione o città arrivino”.

MegaFon ha collaborato con la Federcalcio russa in qualità di sponsor dal 2010 e su vari progetti sociali.

Nel futuro verrà lanciata una applicazione gratuita disponibile al pubblico chiamata “Trainer mobile“, attraverso il quale le persone saranno in grado di allenarsi in tempo reale, seguendo i più recenti metodi attraverso i loro smartphone o tablet – in palestra o all’interno delle loro abitazioni.

Megafon sarà anche operativo anche all’interno di speciali fan-zones in Russia, durante Euro 2016, in collaborazione con la Federcalcio russa, dove sarà possibile assistere alle principali partite in diretta.

Previous post

Pirelli title sponsor delle gare Superbike di Aragón, Misano e al Lausitzring

Next post

Gara difficile per il 3570 Team Italia in Argentina

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.