All newsAltri eventiEconomia E Politicahome pageIstituzione e AttualitàOlimpiadiOsservatorio PoliticoParlamento e GovernoRio 2016Sport BusinessSport Federazioni

Lo stato di Rio versa in difficoltà finanziarie a 50 giorni dai Giochi

Guai in arrivo per la “macchina” organizzativa brasiliana in vista di Rio2016 (5-21 agosto). Lo Stato di Rio de Janeiro ha dichiarato lo stato d’emergenza finanziaria a meno di 50 giorni all’apertura delle Olimpiadi perché, come ha dichiarato il governatore ad interim Francisco Dornelles, “…c’e’ il rischio che non si riescano ad onorare gli impegni per i Giochi”.

In un decreto sono state autorizzate “misure eccezionali” perché lo Stato di Rio de Janeiro, host-city olimpica, sarebbe sull’orlo della calamità pubblica. Tutto ciò rischia di condurre ad un crollo totale dei servizi pubblici essenziali, come la sicurezza, la sanità e l’istruzione.

Adesso si attende la risposta ufficiale dell’IOC (il Comitato Internazionale Olimpico), sicuramente preoccupata per i gravi episodi di tensione sociale, che si sommano all’incertezza politica del Paese (ha fatto scalpore la richiesta di impeachment della presidente del Brasile Dilma Roussef) e adesso a quella economica-finanziaria a poche settimane dall’inizio dei Giochi olimpici. 

Previous post

Euro2016 - Bordeaux, lo stadio hi-tech in stile inglese

Next post

Ironia sulle divise Alitalia in chiave Euro2016, ma il viral diventa occasione per comunicare

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.