All newsAltri eventiAltri SportSport BusinessSport.Invernali

L’esperienza di Cortina 2021 per i Mondiali 2023 e MilanoCortina2026

(di Claudia Giordani) – Numeri, competenze, innovazione. Tutta l’esperienza maturata da Cortina 2021 già disponibile per i futuri Mondiali in programma in Francia a Courchevel_Meribel nel 2023. Il passaggio di consegne è avvenuto nell’ultima riunione operativa a cui hanno preso parte insieme a Fondazione Cortina 2021 i vertici di FIS, FISI, INFRONT e dei Comitati organizzatori di Courchevel-Méribel 2023 e Saalbach 2025. Cinque anni di lavoro e numeri di successo nonostante le difficoltà dovute alla pandemia e pure al maltempo nella prima settimana di gare. Protagonisti i protocolli di sicurezza, la policy e la strategia di comunicazione, mix sapiente di dirette Tv, area web, app dedicata e social, che ha permesso di portare Cortina ad un’attenzione planetaria.

Molti i feedback positivi ha commentato Valerio Giacobbi, Amministratore Delegato di Fondazione Cortina 2021, aggiungendo: ”Voglio estendere questo plauso all’intera nostra comunità, agli albergatori, agli impiantisti, agli esercenti e alle Forze dell’Ordine. E’ anche grazie a tutti loro se Cortina ha fatto ben figurare il nostro Paese agli occhi del mondo costruendo un’eredità di conoscenze ed esperienze fondamentali per organizzare al meglio gli appuntamenti che ci porteranno a Milano-Cortina 2026”. Un passo importante verso il futuro a poche settimane dal 52° Congresso della Federazione Internazionale Sci che si avvia ad una grande svolta con l’elezione della nuova presidenza in calendario venerdi 4 giugno. Nel frattempo a maggio si svolgeranno le riunioni delle varie commissioni tecniche tra cui quella del Board sci alpino l’11 maggio.

Previous post

LIGUE1: IL BORDEAUX SOTTO LA PROTEZIONE DEL TRIBUNALE COMMERCIALE

Next post

Maglia speciale Karlsruher SC (Bundesliga2) nel segno di Macron

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.