All newsAltri eventiAziendeBrandhome pageIstituzione e AttualitàMoto GPMotoriSponsorshipSport Business

Lenovo è ufficialmente il Title Partner di Ducati

(di Federico Navarro) – In occasione della presentazione della nuova squadra di piloti che correranno in sella alla Desmosedici nel MotoGp 2021 (Jack Miller e Pecco Bagnaia) la casa di Borgo Panigale ha svelato il nuovo ruolo di Lenovo, partner tecnologico da tre stagioni, e da ora Title Partner di Ducati.

Il team ufficiale Ducati MotoGp è stato ribattezzato in “Ducati Lenovo Team“. Le due società continueranno a lavorare in sinergia per i prossimi 3 anni, confermando il ruolo centrale delle tecnologie fornite dall’azienda cinese nei progetti di data analytics, intelligenza artificiale e soluzioni software per le corse motociclistiche.
In veste di partner tecnologico Lenovo ha messo a disposizione, dal 2018 ad oggi, i suoi algoritmi e la sua tecnologia  ad ingegneri e meccanici di Ducati, sia per le moto da corsa, sia per quelle da strada.
Il nuovo accordo mira a rafforzare ulteriormente lo status di Lenovo come azienda leader del settore tecnologico, in grado di garantire performance sempre migliori alle moto Ducati.
Tra i progetti futuri delle due società c’è anche la volontà di abilitare spazi di lavoro da remoto pensati ad hoc per i propri dipendenti, tra cui l’implementazione di un Virtual Deck Infrastructure (dedicata ai tecnici di Ducati che lavorano da remoto) e di tecnologie di realtà aumentata e virtuale per quelli che lavorano fisicamente sulle moto.
“Il mercato globale del motorsport dovrebbe continuare a crescere del 10% annuo fino al 2025, grazie anche al ruolo che l’IT (Information Technology) sta assumendo nel mondo delle competizioni a due ruote, sempre più basato sui dati” come dichiarato da Luca Rossi, Senior Vice President di Lenovo. Secondo le analisi di mercato condotte da IDC l’azienda informatica cinese ha chiuso il terzo trimestre dell’anno fiscale in aumento del 22% (circa 17 miliardi di dollari). Si tratta del secondo trimestre da record consecutivo, trainato da un incremento di tutte le principali business unit e dal risollevamento del mercato globale dei personal computer, dovuto principalmente alla pandemia.
Previous post

BKT si conferma title sponsor della Serie B per i prossimi 3 anni

Next post

Erreà Sport prosegue la partnership con Lega Pro

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.