All newsAltre LegheCalcioCalcio.Internazionalehome pagePremier League

L’Aston Villa in mani cinesi, si attende il via libera della Premier League

In un comunicato ufficiale pubblicato sul sito web del club inglese, l’Aston Villa ha annunciato la firma per la cessione del 100% di proprietà di Randy Lerner al gruppo Recon di proprietà di Dr Tony Jiantong Xia, operazione soggetta però all’approvazione della Premier League e della Football League. Una volta che tali autorizzazioni verranno concesse ed i nuovi membri del consiglio risulteranno approvati sulla base delle norme previste dai regolamenti di entrambe le leghe, il Dottor Xia diventerà Presidente dell’Aston Villa.

La scelta dell’ormai ex proprietario Randy Lerner è stata dettata dalla ricerca di una proprietà che potesse portare nuove energie e finanziamenti per risollevare le sorti di uno dei club storici della Premier League.

Recon Group è holding di proprietà privata del dottor Xia che possiede la partecipazione di controllo in cinque società quotate in borsa di Hong Kong e borse cinesi e molte altre aziende private con 35 mila dipendenti.

Dr Xia ha deciso di acquistare un club di calcio in Inghilterra come la pietra angolare della sua Sport, Divisione turismo e tempo libero.

Previous post

KickOff: Malagò e Tavecchio premiano i vincitori del Progetto ‘Rete!’

Next post

Valentino Rossi a nudo con Guido Meda su Sky Sport Motori

Massimo Lucchese

Massimo Lucchese

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.