All newsAltri eventiAltri SportAziendeBrandCalcioDigital Media SportDiritti di immagineEventihome pageIstituzione e AttualitàSponsorshipSport BusinessSport.Dilettantistico - Ass. Sportive

La rimonta storica del Barça sul PSG lancia sul mercato italiano il Neymar Jr’s Five

Neymar Jr’s Five, il più grande torneo di calcio a 5 al mondo organizzato da Red Bull, che, nel 2016, ha coinvolto 65 mila giocatori, in Italia, quest’anno farà tappa in 8 città (riparte il prossimo 26 marzo).

Un video speciale realizzato da Red Bull sponsor della manifestazione svela il personaggio Neymar JR. astro nascente del football mondiale. 

Anche l’Italia si tinge dei colori blaugrana dopo i due gol e un assist decisivi firmati da Neymar Jr per la storica remontada del FC Barcellona che vale i quarti di finale di UEFA Champions League. E proprio in onore del fenomeno brasiliano riparte la seconda edizione del Neymar’s Jr Five, il più grande torneo al mondo di calcio a 5, organizzato da Red Bull che nel 2016 coinvolse 65 mila giocatori. Quest’anno l’evento si disputerà in 53 paesi, 6 continenti e 8 città italiane: Catania (26 marzo), Milano (2 aprile), Roma (9 aprile), Bari (23 aprile), Napoli (30 aprile), Venezia (4 maggio), Torino (21 maggio) e Modena (28 maggio).

Nel 2016 a conquistare il primo titolo italiano del Neymar Jr’s Five è stato il team torinese dei “Kebabbari Ignoranti”: “Lo scorso anno abbiamo affrontato la trasferta di Modena con lo spirito della gita – spiega Andrea Valenti, capitano e attaccante della squadra campione in carica -. Vinta la fase di qualificazione siamo approdati a Roma carichi di speranza anche perché tra noi qualcuno da tempo segue le imprese di Neymar. Abbiamo rischiato di uscire in semifinale: sotto di due gol siamo stati bravi a non mollare e tirare fuori qualche guizzo calcistico così abbiamo ribaltato il risultato”.

In palio anche per quest’anno il sogno di arrivare alla Finale Internazionale che si terrà in Brasile a Santos all’Istituto Projeto Neymar Jr e durante il quale, le due finaliste, avranno la possibilità di incontrare il campione del Barcellona FC: “Abbiamo davvero realizzato un sogno, anche se siamo usciti al primo turno. Ci siamo ritrovati in campo con più di 40 squadre provenienti da tutto il mondo e dalla tribuna abbiamo potuto vedere giocare il funambolico Neymar, non è un calciatore ma un giocoliere, con la palla riesce a fare ciò vuole” ricorda il capitano dei Kebabbari.

Intanto per i Kebabbari la possibilità di approdare in Brasile per la seconda volta è più vicina che mai. In veste di campioni italiani in carica del Neymar Jr’s Five, i giocatori possono accedere di diritto alla Finale Nazionale: “Chissà che con un po’ di fortuna non saremo proprio noi a poter giocare con il campione brasiliano, sognare non costa nulla se non un po’ di allenamento in più – dice Valenti -. In questo tipo di torneo, la componente atletica e un numero sufficiente di cambi, fanno la differenza poiché la partita dura 10 minuti e bisogna dare tutto in poco tempo. Per questo ci stiamo allenando sempre di più, vogliamo tornare in Brasile”.

Il Neymar Jr’s Five è aperto a squadre da 5 a 7 membri di età compresa tra i 16 e I 25 anni con l’ammissione di due giocatori “fuori quota” per team. La spettacolarità del torneo, voluto da Red Bull, nasce da una formula unica ispirata al calcio di strada con cui lo stesso Neymar Jr è cresciuto: ogni volta che una squadra segna, gli avversari perdono un uomo, un elemento che rende le partite veloci, tecniche e tattiche.

Le iscrizioni sono aperte sul sito www.neymarjrsfive.com/it/IT

Facebook: www.facebook.com/neymarjrsfive

Previous post

HS Football vestirà per 4 anni le rappresentative della LND

Next post

Malagò (CONI) sul tema elezione Lega serie A

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.