All newsAltre LegheAltri eventiAziendeCalcioCalcio.InternazionaleDigital Media SportDiritti TelevisiviFederazioni EstereIstituzione e AttualitàSport BusinessSport Federazioni

La Liga messicana sbarca su Facebook negli USA per sviluppare la fan-base

La Liga MX, il massimo campionato messicano, diviso in Apertura e Clausura sarà trasmesso live su Facebook grazie ad una partnership con Univision Deportes, emittente televisiva dedicata al pubblico ispanico negli Stati Uniti d’America (dove il campionato “mex” è quello più seguito sul mercato soccer). L’accordo prevede la trasmissione dal vivo su Facebook di 46 partite del torneo (play off compresi), che potranno essere seguite gratuitamente solo, però, dagli spettatori negli USA. Le dirette in questione presenteranno funzionalità interattive e saranno ottimizzate per essere visualizzate su dispositivi mobile.

E nei prossimi mesi sbarcherà, in modo prepotente, anche in Europa, dove Facebook e Twitter diventeranno dei “media” concorrenti e alternativi ai broadcaster tv. Un esempio di test arriva dalla non lontana Spagna.

Ad inizio febbraio le semifinali della Copa del Re (Atletico Madrid–Barcellona e Celta Vigo-Déportivo Alaves) sono state trasmesse sulla pagina ufficiale della Liga Santander (prima divisione del football iberico). Il match di ritorno fra i colchoneros e i blaugrana ha totalizzato 1.800.000 utenti, un risultato di audience digital superiore alle attese, secondo quanto riportato dai principali quotidiani sportivi.

Il primo match di campionato ad essere trasmesso su Facebook è stato Granada–Real Betis lo scorso 17 febbraio. Durante la gara i tifosi delle squadre hanno potuto utilizzare due pagine personalizzate per vedere l’incontro, nello specifico quella ufficiale della Liga e quella dell’emittente Gol. In questa stagione l’esperimento sarà ripetuto, ogni venerdì sera ,sulle pagine Facebook di MediaPro, Liga Santander e Sports on Facebook.

In Italia il primo esperimento è avvenuto l’estate scorsa, quando l’AS Roma è stata la prima società tricolore ad aver trasmesso un’intera partita in diretta sulla propria pagina Facebook (l’amichevole contro i russi del Terek Grozny).

Previous post

L'Hoffenheim copia il modello ManCity per lo sleeve-sponsor

Next post

Dal basket l'idea di un sistema di Ticketing a "prezzo variabile" (Dynamic Pricing)

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.