All newsCalcio.InternazionalePremier LeagueSport Business

L’ Everton passa in “mani iraniane”

E’ Iraniano il nuovo azionista di maggioranza dell’Everton, storico club di calcio della città di Liverpool. Il magnate iraniano Farhad Moshiri ha infatti acquistato il 49,9% delle azioni del club per un importo complessivo di 87,5 milioni di Sterline che porta il valore totale del club a 175 milioni di GBP.

Una acquisizione quella di Farhad Moshiri che era legata all’approvazione del deal da parte della Premier League, e che ha ricevuto proprio oggi il via libera dalla Lega inglese.

Farhad Moshiri, il cui patrimonio è stimato da Forbes intorno a 1.8 miliardi di Usd, per poter diventare azionista di riferimento del club di Liverpool, ha dovuto cedere il 15% delle azioni di una delle franchigie più rinomate della Premier League, quella dell’Arsenal di cui era azionista.

Previous post

Malagò (CONI) attacca il sistema sport russo

Next post

Il ritorno di Michael Phelps: il video per Under Armour in vista di Rio 2016

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.