All newsAltri eventiAltri SportAziendeBetting & GamingCalcioFederazioni ItalianeIstituzione e AttualitàOsservatorio PoliticoPrurito calcisticoPunto e a CapoSponsorshipSport BusinessSport.Federazioni

Il Tribunale Civile di Roma non blocca la partnership Intralot-FIGC

Non ci sono “eventuali profili di violazione della normativa vigente in materia di gioco d’azzardo“, visto anche che la “legislazione italiana ha da tempo legalizzato il gioco d’azzardo, disciplinandone contenuti e modalità”. E’ quanto ha rilevato il giudice della IX Sezione del Tribunale Civile di Roma in un ricorso – segnala Agimeg – presentato dai tre avvocati Alessio Di Amato, Samantha Caminiti e Anna Maria Rosaria Carbone contro l’accordo Figc-Intralot. Nel ricorso veniva chiesto di bloccare l’accordo, chiedendo un procedimento d’urgenza per l’imminente impegno della Nazionale con la Macedonia. Il giudice ha però rigettato la procedura d’urgenza e convocato le parti per il 20 ottobre prossimo

Previous post

Meloni (FdI) contesta la sponsorship Intralot-FIGC

Next post

Un forum sullo Sport e Business (ideato dal Sole 24 Ore)

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.