All newsAltri eventiAltri SportAziendeCalcioEconomia E Politicahome pageIstituzione e AttualitàOlimpiadiOsservatorio PoliticoRoma 2024Serie A - Serie B

Il programma di Fassina (Sinistra Italiana)? Affossare Roma2024 e lo stadio della Roma

(di Marcel Vulpis) – E’ un Fassina a 360 gradi quello che sta monopolizzando le principali agenzie stampa sul futuro della città di Roma, al voto il prossimo 12 giugno 2016, quando verranno nominati i componenti della nuova consiliatura e il Sindaco.

Fassina, a sorpresa, ha attaccato i due progetti più importanti che riguardano la Capitale: la candidatura per i Giochi del 2024 e lo stadio della AS Roma nella zona di Tor di Valle. 

“La discussione è autoreferenziale – ha dichiarato Stefano Fassina candidato di “Sinistra Italiana” per la carica di sindaco della Capitale – senza ancoraggio a un programma di svolta per la ricostruzione morale, economica, politica e amministrativa a Roma. Noi abbiamo proposto un referendum nel primo turno delle amministrative per consentire ai cittadini romani di scegliere tra le Olimpiadi 2024 nella Capitale e un progetto alternativo per la mobilità sostenibile, impianti sportivi diffusi nelle periferie, housing sociale per gli studenti e le famiglie in difficoltà – continua – Abbiamo proposto di fermare la speculazione edilizia a Tor di Valle, coperta con la “foglia di fico” dello stadio di Pallotta, di ristrutturare il soffocante debito capitolino e cancellare la delibera 88 per utilizzare il patrimonio capitolino”.

“Abbiamo proposto, inoltre – afferma Fassina – di stabilizzare le insegnanti e le educatrici invece di privatizzare i nidi, e di sbloccare il salario accessorio per i dipendenti capitolini. Obiettivi concreti e scelte di radicale discontinuità anche con il centrosinistra. Qual è invece il programma del Pd? Nessuno ne sa ancora nulla. Attenzione – conclude l’esponente di Sinistra Italiana – se non mettiamo in campo un progetto per Roma alternativo al Pd del Nazareno, che domina nella Capitale, lasciamo campo libero alla destra“.

Previous post

Dacia Arena: ecco il nome del nuovo stadio dell'Udinese

Next post

Eva Arredamenti retro-sponsor di maglia del Cagliari

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.