All newsAltri eventiAziendeCalcioCalcioDigital Media SportEconomia E Politicahome pageIstituzione e AttualitàLega Serie A - TIMSerie A - Serie BSponsorshipSport Business

Gli NFT sbarcano in Serie A: ufficiale l’accordo con Crypto.com per la finale di Coppa Italia 2021

 (di Guido Paolo De Felice) – I Non Fungible Tokens (NFT) sbarcano ufficialmente nel calcio italiano. La Lega Serie A ha ufficializzato un importante accordo di partnership con il colosso Crypto.com in vista della finale di Coppa Italia tra Atalanta e Juventus del prossimo 19 maggio.

Fondata nel 2016, Crypto.com ha oggi più di 10 milioni di clienti attivi in tutto il mondo. L’accordo è per certi versi innovativo. La Lega Serie A è la prima lega di calcio professionistica a siglare una partnership con una criptovaluta e ad aprirsi ad una piattaforma di NFT. Come riportato da Crypto.com nel proprio blog, questo potrebbe essere solo il primo passo di una collaborazione più lunga e duratura.

La piattaforma di NFT lanciata da Crypto.com è relativamente giovane, essendo stata inaugurata soltanto lo scorso 26 marzo ma ha già al proprio attivo importanti accordi con il team di Formula 1 Aston Martin, Axel Mansoor (icona di Clubhouse) e artisti del calibro di Lionel Richie, Snoop Dogg e molti altri.

Gli NFT che verranno rilasciati in occasione della finale includeranno il trofeo ufficiale, gli highlights della partita e altri contenuti ad oggi ancora non rivelati.

Siamo estremamente orgogliosi di annunciare questa prestigiosa partnership con Crypto.com, azienda leader nel mondo delle criptovalute e degli NFT– ha affermato Luigi De Siervo, CEO della Lega Serie A – in quanto siamo la prima lega di calcio al mondo a firmare un accordo in questo nuovo mercato estremamente innovativo e rilevante, dove hanno operato con successo già altri campionati mondiali come l’NBA negli ultimi mesi. In questo modo la Lega Serie A dimostra di perseguire la crescita internazionale del brand, guardando sempre al futuro e all’innovazione.

“E’ con grande soddisfazione che annunciamo di aver collaborato alla definizione dell’accordo tra Lega Serie A e Crypto.com” ha commentato Alessandro Giacomini, Managing Director di Infront Italy “Siamo da sempre al fianco di Lega Serie A per
accrescerne il valore e la fan base e ideare iniziative di marketing e commerciali che possano diffonderne il brand a livello internazionale. Il calcio è un mezzo di comunicazione potente. Aver coinvolto un partner così innovativo come Crypto.com per un evento di primo piano come la Finale di Coppa Italia siamo convinti porterà benefici e valore aggiunto al movimento del calcio italiano”.

Grande soddisfazione è stata espressa anche da Kris Marszalek, co-fondatore e CEO di Crypto.com. “È un’occasione unica per sostenere lo sport più amato al mondo. Attraverso la nostra partnership, riuniremo il meglio della tecnologia blockchain e del calcio, co-creando NFT che diventeranno sicuramente oggetti da collezione molto ambiti“.

 

Previous post

Pasini (presidente Feralpisalò): Tema Coppa Italia, lunedì il consiglio direttivo di Lega Pro per valutare eventuali iniziative

Next post

DL SOSTEGNI: SBROLLINI(IV), DA IV RUOLO DECISIVO PER CULTURA E SPORT

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.