All newsCalcioEconomia E Politicahome pageIstituzione e AttualitàNON UTILIZZARESerie A - Serie BSerie B

Giordano-Pannarale (SEL): Governo intervenga su sistema calcio per contrastare il match-fixing

Avviare una profonda riforma del calcio, soprattutto dilettantistico, per prevenire fenomeni di match fixing. E’ quanto hanno chiesto i deputati SEL, Giancarlo Giordano e Annalisa Pannarale in un’interrogazione rivolta al premier Matteo Renzi, durante la seduta della Commissione cultura.

Le organizzazioni criminali italiane hanno posto la loro attenzione su questo settore del calcio esposto a forti condizionamenti – si legge nel testo, a cui probabilmente il Presidente del Consiglio risponderà la prossima settimana – realizzando un sistema di collaborazione con le mafie internazionali, in particolare dell’Est europeo e asiatico, dove il sistema delle scommesse «on line» è totalmente fuori controllo e può, di conseguenza canalizzare gli eventi calcistici che si possono più agevolmente manipolare, trasformando l’incontro di calcio di una serie minore in un evento catalizzatore di scommesse dall’incomparabile budget finanziario”. A destare preoccupazione, riporta Agipronews, è soprattutto la Serie D, “dove le società sportive calcistiche operano tra forti difficoltà economiche e gestionali riservando ai calciatori ingaggi incerti e modesti che non offrono alcuna sicurezza di stabilità reddituale”, ma i deputati non dimenticano l’inchiesta “Dirty Soccer” dello scorso anno, che ha coinvolto anche club di Serie B e Lega Pro. In generale, i budget ridotti di alcune squadre rendono “le società sportive «minori» oggettivamente più esposte al ricatto e ai condizionamenti della criminalità organizzata. Per questo, Giordano e Pannarale chiedono “di promuovere, di concerto con le autorità sportive competenti, gli stati generali del calcio dilettantistico italiano, al fine di avviare una profonda riforma del settore, ivi compreso quello delle categorie giovanili e «primavera», che lo riconduca alla sua meritoria missione originaria”.

Previous post

Coccia (PD) chiede conferme sui 100 milioni di euro di progetti per lo sport

Next post

Pisa città europea dello Sport 2016

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.