Altri eventiAltri SportAltro Motori

Formula 1: cosa cambia nel 2022? 

Il campionato automobilistico più celebrato al mondo, sta per cambiare. Infatti, la F1 a partire dal 2022, introdurrà delle nuove norme tecniche da rispettare. Le regole dovevano entrare in vigore già dal 2021, ma a causa della pandemia sono state posticipate.

Dunque, una vera e propria rivoluzione che coinvolge tutto il sistema delle corse.

Novità Formula 1 2022

Il 2022 sarà un anno di sorprese per piloti e spettatori, perché le nuove modifiche a livello regolamentare, verranno applicate direttamente al sistema aerodinamico delle vetture monoposto dei guidatori.

Come puoi leggere nell’articolo storia della formula 1: i migliori piloti e le scuderie più importanti, dal 1948 anno in cui è stata fondata la competizione, gli scenari si sono rinnovati più volte, basta pensare al passaggio dai motori V6 e V8 a quelli ibridi. Puoi scoprirne di più leggendo l’approfondimento.

Considerando le novità del 2022 come le più grandi mai avvenute nella storia F1, il modo di vedere le corse, e similmente per le scuderie di competere nel campionato, cambierà radicalmente.

Per riassumere, le vetture monoposto di F1 nel 2022, si rinnoveranno sotto diversi punti di vista che riguardano telaio, aerodinamica e gomme.

Nello specifico, ecco quali sono gli aspetti più importanti del regolamento Formula 1 2022 da tenere a mente:

  • rinnovo dell’aspetto delle macchine, i deviatori di flusso scompariranno e altri elementi verranno modificati. Sarà una vero e proprio cambiamento aerodinamico che consentirà alle auto di inseguirsi più facilmente
  • diametro dei pneumatici, le nuove gomme da 18’ sostituiranno le precedenti da 13’. Conseguentemente andranno rivisti anche tutte le componenti come pinze, freno e sospensioni
  • reintroduzione dell’effetto Venturi, bandito nel 1983 per motivi di sicurezza. E’ anche conosciuto come effetto suolo
  • riduzione dei consumi

Formula 1 2022: le gare saranno diverse? 

Indubbiamente, tutte le innovazioni introdotte dai vertici F1 per il 2022, trasformeranno il modo di gareggiare e guardare le corse. I piloti si ritroveranno a guidare auto più pesanti con caratteristiche di guida diverse.

Ad oggi, il distacco tra le varie scuderie è enorme. Infatti, indipendentemente dal pilota, la vettura più competitiva ha sempre la meglio sugli avversari.

In ogni caso, tra gli obiettivi delle nuove regolamentazioni, c’è quello di contrastare questo fenomeno, cercando di far competere anche quei team di media classifica, formati da veri e propri talenti.

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime news di Formula 1, segui il sito ufficiale della competizione a questa pagina. Al contrario, se il tuo interesse è per le categorie inferiori, qui trovi notizie sulla Formula 2.

Previous post

Hyundai si conferma main global partner dell'AS Roma per la stagione 2021/22

Next post

L'impegno di Engie Italia nel mondo dello sport. Las crescita nel segmento del kitesurf

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.