All newshome page

Fisherman’s Friend StrongmanRun: un successo gli allenamenti funzionali di preparazione

Grande successo questa mattina per la prima sessione diallenamenti funzionali di preparazione alla più famosa corsa a ostacoli d’Italia, Fisherman’s Friend StrongmanRun, organizzata all’Arena Civica di Milano insieme ai professionisti del CrossFit Olona.

Colore e simpatia le note che hanno contraddistinto la partecipazione dell’AmbassadorErmes Paganin, campione mondiale di braccio di ferro. I 100 partecipanti dell’allenamento di questa mattina hanno ricevuto uno sconto speciale di 10 euro per iscriversi alla seconda tappa dell’edizione 2016 in programma sabato 11 giugno a Milano-San Vittore Olona. Sarà una delle due tappe “Sprint” da 10 km che precedono il gran finale da 20 km in programma a Rovereto il 24 settembre. Una “The Original” ancora più avvincente perché arricchita da una staffetta a coppie, che permetterà a 1000 strongman (500 coppie), di partecipare correndo un giro da 10 km per ciascuno.

Paganin, 46 anni, valdostano, operaio del Comune di Aosta, un uomo dalla vita comune ma capace di realizzare imprese eccezionali, in linea con lo spirito della “obstacle race” targata RCS Sport-RCS Active Team. L’atleta ha, infatti, conquistato negli ultimi due anni, prima in Lituania e nel 2015 in Malesia, il titolo mondiale di braccio di ferro nella categoria Master 90 kg. Da sei anni è imbattuto in Italia nella sua categoria di peso. Quest’anno, a ottobre andrà in Bulgaria per difendere il suo titolo mondiale.
IMG_0595

“Per una buona preparazione nel braccio di ferro è necessario aggiungere la corsa ai pesi e, per questo, corro all’aperto due/tre volte a settimana, per un’ora o 12 km circa”,afferma Ermes Paganin, “Farlo però oggi, in mezzo a tante persone allegre e determinate, è stata un’esperienza fantastica. Solitamente mi alleno con pesi classici e attrezzature che simulano il braccio di ferro: lo pratico da 15 anni ma ho iniziato circa 25 anni fa per gioco quando ero militare. Ringrazio la mia Federazione S.B.F.I. per aver creduto in me e avermi dato la possibilità e il supporto per svolgere negli anni questa disciplina. La StrongmanRun per me è un’esperienza positiva e stimolante e intendo partecipare ad una delle tre tappe in programma nel 2016. Sto scegliendo la località e il modo in cui mascherarmi per entrare nel mood di questo format e mettermi in gioco fino in fondo”.

I prossimi allenamenti funzionali di preparazione alla corsa a ostacoli si svolgeranno domenica 20 marzo, domenica 24 aprile e poi l’8 maggio a Legnano (Milano) alleore 10, con ritrovo alle 9, proprio nella sede del CrossFit Olona (via San Gaetano 7 a Legnano). Le iscrizioni per partecipare agli allenamenti e poi alle tappe della Fisherman’s Friend StrongmanRun, sono aperte online sul sito ufficiale:www.strongmanrun.it.

Il format della corsa è nato in Germania nel 2007 ma in Italia è stato introdotto da RCS Sport e RCS Active Team che in questo 2016 lo organizzerà per il 5° anno consecutivo. Un’esperienza emozionante per mettersi alla prova in maniera goliardica: oltre a fatica, sudore e ostacoli difficili da superare, agli strongman si richiede di presentarsi al via mascherati nei modi più fantasiosi per una giornata all’insegna della condivisione e dell’entusiasmo.

Oltre al main sponsor Fisherman’s Friend, la caramella balsamica più forte che c’è,BROOKS e Actionaid, anche nel 2016 saranno rispettivamente sponsor tecnico e Charity Partner ufficiali della Fisherman’s Friend StrongmanRun.

Previous post

Shiseido vola a Rio2016 con un testimonial team di talenti azzurri

Next post

In diretta su Eurosport 1 i Mondiali di atletica leggera indoor 2016 da Portland

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.