All newsAltri eventiAltri SportClub HouseConiDigital Media SportDiritti di immagineDiritti Televisivihome pageIstituzione e AttualitàSport Business

Eurosport scommette sui Giochi invernali di Pyeongchang

Copertura live completa e su tutti gli schermi, innovazione, storytelling: ecco i pilastri di PyeongChang2018, l’Olimpiade più digitale di sempre, la prima targata Eurosport e Discovery

Il conto alla rovescia per i primi Giochi Olimpici targati Eurosport è iniziato. Mancano meno di 10 mesi all’inaugurazione dei Giochi Olimpici Invernali di PyeongChang 2018 e, in occasione della presentazione del CONI a Bolzano “Destinazione PyeongChang, Eurosport annuncia un’edizione che sarà ricca di novità.

Una vera e propria rivoluzione che ridefinirà l’esperienza visiva dei Giochi Olimpici, grazie a una copertura totale: ogni momento, ogni angolazione, su tutti gli schermi. Eurosport, attraverso i suoi canali Eurosport 1, Eurosport 2, il servizio Ott Eurosport Player e le piattaforme social.

Tutte le gare live, le grandi storie dei campioni, gli approfondimenti giornalistici, le novità tecnologiche: grazie all’offerta di Eurosport sarà come essere sul posto, vivendo le emozioni che solo i Giochi Olimpici sono in grado di regalare, ed entrando in contatto con la tradizione e il costume della cultura sudcoreana.

Eurosport seguirà con particolare attenzione la squadra italiana, un gruppo mai così competitivo nella storia che, nelle diverse Coppe del Mondo di specialità, ha già battuto molti record. La declinazione locale di Eurosport Italia, infatti, sarà un forte elemento distintivo dell’offerta: giornalisti e troupe on site, produzione locale, studio serale di approfondimento, coinvolgimento di talent italiani, faranno da cornice a uno sforzo produttivo senza precedenti da parte del gruppo.

I Giochi Olimpici Invernali di PyeongChang2018 saranno i primi di Eurosport come Home of the Olympics in Europa. Discovery Communications detiene i diritti multimediali esclusivi per 50 Paesi e territori in Europa per i Giochi Olimpici dal 2018 al 2024.

Previous post

NBA, FIBA e IBA a supporto di Basketball without Borders (BWB)

Next post

Binaghi (FIT): Puntiamo a due record, 33 mln di giro d'affari e 200 mila paganti

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.