All newsAziendeCalcioCalcio.InternazionaleFootball Jerseyhome pagePartnersPremier LeagueSponsorshipSport Business

Etihad-ManCity: in arrivo rinnovo da 110 milioni di euro. Sponsor-maglia monstre

Il Manchester City è pronto a spaccare il mercato delle jersey-sponsorship con un nuovo contratto “monstre” con l’attuale partner Etihad airways (compagnia di bandiera emiratina con base ad Abu Dhabi).

Sui tabloid inglesi si parla di una cifra vicina ai 110 milioni di euro a stagione (per un intero quadriennio), ben superiore all’accordo top dei “cugini” del ManUtd, leader provvisori a livello internazionale con 64 milioni di euro annui (grazie al rapporto con il main sponsor Chevrolet).

L’attuale agreement con Etihad include la sponsorizzazione della divisa della gara e di allenamento, la titolazione dell’impianto casalingo (l’Etihad stadium) e dell’Academy complex.

Questa operazione andrebbe in contrasto però con la linea di pensiero dell’Uefa, che, già da molto tempo, stigmatizza tutte quelle operazioni intra-gruppo sotto il profilo commerciale, che impattano (in positivo) sui conti dei club (migliorati nettamente proprio grazie a queste entrate “dirette”).

Nel caso specifico infatti sia Etihad airways, sia la proprietà del club, vanno entrambe nella stessa direzione in termini di “ownership”.

Sempre Etihad airways è partner di maglia nella MLS dei New York City Football Club, e, nelle ultime ore si era diffuso il rumour di un interessamento della compagnia emiratina per la maglia dell’Inter FC (per un valore stimato di 25 milioni di euro a stagione), in scadenza di rapporto al 30 giugno 2016 (attualmente è presente il marchio dello sponsor-azionista Pirelli): 

 

Previous post

Sport Mediaset: Diritti tv del calcio? Altro che asta truccata...

Next post

Visa Europe continua ad investire sulla innovativa Formula E

Marcel Vulpis

Marcel Vulpis

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.