All newsAltri eventiAziendeBrandCalcioCalcioCalcio.InternazionaleEconomia E Politicahome pageIstituzione e AttualitàMarketingMerchandising LicensingPubblicitàPunto e a CapoSponsorshipSport Business

Erreà Sport per i 140 anni del Queen’s Park Rangers (Football Championship). Lanciata una maglia limited edition

Per celebrare i 140 anni dalla fondazione del Queen’s Park Rangers, Erreà Sport ha realizzato insieme alla squadra londinese una speciale maglia in edizione limitata.

Una maglia che sintetizza elementi d’ispirazione vintage e attitude contemporanea, proponendo così una grafica originale estremamente studiata e curata nei più piccoli dettagli.

Dall’originale collo alla coreana accompagnato da piccoli bottoncini, particolare che la rende particolarmente elegante, questa si suddivide nei colori celeste e navy, ovvero gli stessi utilizzati nella prima storica maglia della squadra proveniente dall’ ovest di Londra.

Osservandola più da vicino, un occhio attento potrà notare che in entrambe le parti, è disegnata una mappa. Si tratta dell’area intorno a Queen’s Park cioè il luogo in cui è stato fondato il club. A valorizzare l’estetica ricercata del modello, e all’altezza del cuore, spicca in bianco uno stemma commemorativo disegnato dai tifosi Dan & Dan, i quali già in passato, avevano contribuito nella realizzazione dell’attuale scudetto.

Dalla perfetta vestibilità e massima libertà di movimento, la divisa è realizzata nel morbido e confortevole tessuto tecnico Skin, che grazie alla doppia foratura assicura una ventilazione e una regolazione ottimale della temperatura corporea. La traspirabilità completa le caratteristiche di questo filato ad effetto “seconda pelle” ideale per supportare le performances in gara.

La divisa è stata indossata nella partita di campionato in programma allo Kiyan Prince Foundation Stadium sabato 15 gennaio in occasione QPR-West Bromwich Albion alle ore 15:00.

Previous post

Tennis: su discovery+ tutti gli Australian Open 2022

Next post

Al via il Coca-Cola Super Match. Coinvolti Gli Autogol e BoboTv

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.