All newsAltre LegheAltri eventiAltri SportDiritti TelevisiviEconomia E Politicahome pageIstituzione e AttualitàSponsorshipSport Business

Drone Racing League (DRL) si lega ad Allianz per 5 anni

La Drone Racing League (DRL) ha annunciato una partnership pluriennale con Allianz. La compagnia assicurativa tedesca sarà “title sponsor” del circuito di gare della DRL e accompagnerà le competizioni dei droni con l’obiettivo di diffondere uno sport che risulta già in forte crescita e che attira un pubblico mondiale, soprattutto le nuove generazioni.

Nicholas Horbaczewski, ceo e fondatore della DRL, ha dichiarato che la partnership durerà 5 anni e che la credibilità del brand Allianz rappresenterà il punto di svolta per la DRL, definita dall’amministratore delegato americano “sport del futuro“.

Il campionato FPV (first-person view) Drone Racing, organizzato dalla DRL e formato da 6 gare, si chiamerà Allianz World Series Championship 2017 e andrà in onda a partire da giugno 2017 in 75 Paesi. Sarà trasmesso su Sky Sport in Italia e Regno Unito, su Pro Sieben in Germania, Austria e Svizzera, su ESPN in Nord America. I 16 migliori piloti, che indosseranno cuffie per la realtà virtuale, si sfideranno con droni da corsa a 150 km/h su tracciati tridimensionali a Miami, New Orleans, Atlanta, Boston, Monaco di Baviera e Londra.

I droni sono già una parte importante del nostro business, pertanto siamo entusiasti di affiancarci alla DRL, dato che questi mezzi sfruttano le più recenti innovazioni tecnologiche e permettono di immaginare a cosa assomiglieranno le corse del XXI secolo“, ha spiegato Jean-Marc Pailhol, responsabile Group Market Management & Distribution di Allianz SE.

Lanciata nel gennaio 2016, la prima stagione della DRL ha conquistato più di 30 milioni di spettatori in tutto il mondo. (ha collaborato Tania Astorino)

Previous post

Motul main sponsor del Thai round del campionato SBK

Next post

Macron: maglia limited edition per il Cagliari calcio

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.