All newsAziendeBrandDiritti TelevisiviEconomia E PoliticaEditorialihome pageIstituzione e AttualitàSport BusinessTecnologia

Ceccarelli (CGO Roncaglia): Mentre sulla Terra si è aperta la guerra del 5G, Musk sta per lanciare la rete unica globale

“Internet of Musk”. Questa foto (che vedete in primo piano) ha fatto il giro del mondo, Ritrae la cometa Neowise durante il suo passaggio vicino alla Terra. È stata scoperta il 20 marzo di quest’anno. Wise è il nome del telescopio spaziale che l’ha individuata e che ha il compito di intercettare quelli che in gergo vengono chiamati “NEO”, near earth object.

Gli oggetti vicini alla Terra in questo caso risultano essere proprio i satelliti “Starlink di Elon Musk, quelli rappresentati dalle scie luminose. Ma il punto non è la foto, né l’astronomia.

Mentre sulla Terra si è aperta la “guerra del 5G“, e in Italia il dibattito sulla rete unica, nello spazio, il dottor Elon, nel silenzio più totale, sta mettendo in piedi la rete unica globale. L’OTT della connessione Internet ad alta velocità e a bassa latenza, per gli amanti del gaming e i fanatici del ping. Tutti attenti a questa “guerra”, mentre sta per avvenire una rivoluzione tecnologica ancora più “massive”.

Oggi i satelliti lanciati dal suo Space X sono 538, tutti rappresentati nella foto l’obiettivo per la copertura globale è di 42.000.
Se il colpo gli riesce, ha fatto scacco matto su tutto, mettendo in piedi L’OTT delle OTT, in grado di avere potenzialmente un numero di utenti a 9 zeri. “E pensare che in questo momento qualcuno sta combattendo per aprire un pacchetto di noccioline su un aereo” – ha commentato su LinkedIn Geo Ceccarelli (nella foto sopra) tra i più noti creativi italiani e Chief Growth Officer del Gruppo Roncaglia.

Previous post

Erreà Sport e Parma Calcio 1913 svelano la 3a divisa ufficiale per la stagione 2020/21

Next post

PREMIER LEAGUE: IL LEICESTER CITY LANCIA LA SUA FORMAZIONE FEMMINILE

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.