About The RugbyAll newsAziendehome pageMerchandising LicensingRugby

Canterbury si lega al brand rugbystico British&Irish Lions

Cresce Canterbury nel mercato rugbystico. L’azienda neozelandese sarà il nuovo fornitore ufficiale dei British & Irish Lions, la selezione delle Home Unions che ogni quattro anni fa un tour nell’Emisfero Sud. E proprio tra due anni l’appuntamento è in Nuova Zelanda, con i B&I Lions che sfideranno tre volte i campioni del mondo All Blacks.

L’arrivo di Canterbury (già fornitore ufficiale di Irlanda e Inghilterra – nella foto la maglia del XV della “Rosa“, ndr.) è un nuovo segnale della “exit strategy” di Adidas – che dopo 18 anni aveva annunciato ad inizio 2015 l’addio ai Lions – dal mondo del rugby di cui si parla da tempo.

Adidas rinuncia così ad avere il monopolio del merchandising proprio in occasione del tour in Nuova Zelanda dei Lions, visto che proprio gli All Blacks appaiono l’unico brand sportivo ancora d’interesse per l’azienda delle ‘tre strisce’ – Lo rivela il giornalista Duccio Fumero, su rugby1823.blogosfere.it

Previous post

Coni e MinLavoro insieme per promuovere Sport e Integrazione

Next post

Il Sassuolo celebra la sfida Rossi-Lorenzo allo stadio

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.