FIFA - UEFA

Calcio Via libera per le candidature di Euro2016

La procedura di richiesta si divide in tre fasi. La prima si apre oggi, e qualsiasi delle 53 federazioni associate alla UEFA interessata può segnalare la propria candidatura alla UEFA entro il 9 marzo del prossimo anno. La UEFA potrà poi decidere di creare una breve lista di tre o quattro candidate. Il dossier sulle candidature verrà aperto nella fase successiva, e la UEFA distribuirà i modelli per i requisiti e per i dossier, che devono essere completati e riconsegnati alla UEFA entro il 15 febbraio 2010.

La terza fase sarà quella di valutazione, e l’organo di governo del calcio europeo visiterà le diverse nazioni candidate a partire dal marzo 2010.

Sono permesse candidature di due nazioni congiunte, e in particolari circostanze anche di tre.

In merito al numero di impianti necessari per le fasi finali del 2016, che vedranno impegnate 24 squadre, la UEFA ritiene che nove stadi rappresenterebbero la soluzione ottimale".

Il procedimento per le candidature come nazione ospitante del prossimo Campionato Europeo UEFA del 2016 prende ora ufficialmente il via dopo che il Comitato Esecutivo UEFA, che si è riunito a Nyon ha approvato il regolamento per le candidature del prossimo torneo – il primo EURO a cui prendereanno parte 24 squadre.

Previous post

Assemblee - FMI: Sesti rieletto Presidente della Federmoto

Next post

Eventi - La macchina dei Mondiali di Baseball fa un primo bilancio

Marcel Vulpis

Marcel Vulpis

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.