All newsAltri eventiCalcioCalcio.Internazionalehome pageIstituzione e AttualitàNON UTILIZZARESerie B

B Italia vince anche in Gran Bretagna contro l’Aston Villa

La B Italia si aggiudica quello che noi comunemente chiameremmo un match all’inglese, molto duro, leale e combattuto, giocato contro l’Under 21 dell’Aston Villa al Bodymoor Heath Training Ground di Birmingham. Finisce 2 a 1 per i ragazzi di mister Piscedda che mettono cuore e tecnica per sopperire alla poca conoscenza di un gruppo che si è radunato soltanto ieri. La rete decisiva è stata siglata dal comasco Bentivegna al 25’ del secondo tempo, anche se il merito va per buona parte all’azione travolgente di Bunino sulla destra. Azzurri che hanno legittimato la vittoria con un secondo tempo dominato dal punto di vista fisico dopo una prima parte di gara dove sono stati i due portieri ad essere protagonisti: Sarkic ha salvato almeno due gol sicuri, prima su un tiro a botta sicura di Belloni su assist di Bunino, e poi su Di Francesco, che ha cercato il bersaglio grosso con un tiro al volo su cross sempre di Bunino, migliore in campo. Proprio da questa seconda occasione è arrivato il pareggio: angolo di Belloni sul primo palo e tocco nella propria rete di Hale. Precedentemente infatti l’Aston Villa aveva trovato il vantaggio con Sellars al 10’. Da segnalare nella prima frazione anche il rigore parato da Fulignati, al 26’ dopo il fallo fischiato in area a Biraschi per un’entrata su Green.

Nel secondo tempo parte forte l’Aston Villa che comanda il gioco nei primi dieci minuti. Poi però la differenza la fa la migliore condizione atletica degli italiani che prendono campo e creano diverse occasioni con Vicari di testa, ancora bravo Sarkic, e Crecco che tira alto. Al 25’ il gol di Bentivegna. Il vantaggio è stato poi legittimato dalle occasioni di Valzania, Cavagna, Bunino e Crecco che sfiorano nel finale il 3 a 1.

Aston Villa U.21 (4-3-3): 1 Sarkic (25’ st Idem); 2 Webb (19’ st Clarke), 5 Suliman ©, 6 Toner, 3 Kinsella; 4 Mason, 7 Hale (36’ st Leggett), 8 Calder; 10 Sellars (36’ st Cowans), 9 Davies, 11 Green. All. Renigaar

A disposizione: 16 Hayes

B Italia (4-3-3): 1 Fulignati; 2 Berra (3’ st Dickmann), 5 Biraschi, 6 Vicari, 3 Filippini (34’ st Valzania); 4 Bulevardi, 8 Palumbo (29’ Cavagna), 10 Di Noia (46’ Crecco); 7 Belloni (38’ st Talamo), 9 Bunino, 11 Di Francesco (15’ st Bentivegna). All. Piscedda

 

Previous post

Zanetti (SC): Ius soli sportivo momento importante di integrazione nella società

Next post

Vezzali (SC) sponsor di Roma per le Olimpiadi del 2024

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.