All newsAltri eventiAziendePrurito calcisticoPubblicitàPunto e a CapoSport.Business

Adidas trasforma Milano in una city di Creators

Creatività allo stato puro, con un colosso dell’abbigliamento sportivo nel ruolo accelerator. E’ l’idea di Adidas che ha scelto per il lancio del progetto “Creators”. 

Un nuovo negozio su due piani, costruito sul modello di uno stadio. Apre il 29 settembre nel centro di Milano, in corso Vittorio Emanuele II, ‘Home of Creators‘, il più grande negozio Adidas d’Italia – la sua estensione è di 1.300 metri quadri – e il primo in Europa ad essere costruito con questo layout. E’ lo stello modello dello store di New York e che ora la multinazionale tedesca vuole esportare a livello internazionale, partendo proprio da Milano. L’idea è quella di riprodurre all’interno del negozio elementi architettonici come le gradinate e i corridoi che conducono i giocatori in campo, per dare ai clienti l’impressione di trovarsi all’ingresso di uno stadio e non in un negozio.

A inaugurare il nuovo brand center milanese è David Beckham, ma l’evento non è aperto al pubblico. A precedere l’inaugurazione una serie di competizioni sportive, dal 23 al 28 settembre, a cui si può partecipare liberamente registrandosi al sito homeofcreators-spotify.it.

Si è iniziato il 23 con il training stage, appuntamento dedicato alle donne, che si sono sfidate, dimostrando le loro abilità in un circuito multisport, creato ad hoc al Parco Sempione. Il 24 invece si è corso lungo il parcheggio multipiano de La Rinascente, con un running stage aperto a tutti i livelli di preparazione. E in chiusura il 27 e il 28 piazza Duomo è stata trasformata in un campo di calcio, che ha ospitato sfide sia individuali che in squadra.

Previous post

La FICTS lancia un corso di formazione con l'USSI sulla cronaca sportiva

Next post

Fox Sports si aggiudica i diritti di NCAA Football e Basketball

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.