Calcio.Internazionale

Sport&Sociale – Diminuiscono in Bundesliga i casi di violenza negli stadi


La Bundesliga (l’equivalente della nostra Serie A) un passo avanti rispetto all’Italia sul tema della lotta di contrasto alla violenza negli stadi. L’organismo che gestisce le informazioni sulla sicurezza degli eventi sportivi (ZIS) ha ufficializzato i numeri del campionato 2012-2013: nel calcio tedesco all’interno degli impianti ci sono stati 788 feriti, ben 345 in meno rispetto alla stagione precedente. I procedimenti penali connessi a reati da stadio sono stati 6.502, circa il 20% in meno rispetto al 2011-2012. Pur di fronte ad un numero inferiore di “feriti” il quadro generale presenta fattori preoccupanti: il numero di incidenti è comunque superiore a quello del 2010-2011. C’è poi un aumento della violenza durante le gare delle categorie più basse: in terza divisione, per esempio, nel campionato passato ci sono stati 358 feriti (122 in più rispetto al 2011-2012) e 4357 arresti (115 episodi in più).

Previous post

adidas presenta la divisa del Messico per la Coppa del Mondo FIFA 2014 in Brasile

Next post

Novità a Paddy Power: sono arrivati i sistemi

Marcel Vulpis

Marcel Vulpis

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.