Serie B

Serie B – La Reggina percorre insieme all’Hospice la Via delle Stelle

Dopo l’evento di Natale che, attraverso il contributo del club e della cittadinanza, ha reso possibile fornire la struttura sanitaria di un attacco diretto al gas medicale centralizzato per ogni stanza di ricovero, la messa in sicurezza delle porte tramite la sostituzione delle precedenti con porte anti-incendio e anti infrazione e la sanificazione dellโ€™impianto di climatizzazione, ancora oggi la societร  ha voluto far sentire la propria vicinanza ad una realtร  che svolge un ruolo essenziale per il nostro territorio.

Tutti i calciatori amaranto, oltre a mister Gregucci che ha voluto fortemente partecipare all’iniziativa, hanno acquistato un uovo di Pasqua da 1100 g sostenendo cosรฌ concretamente questa raccolta di beneficenza attraverso la quale si intende diffondere e promulgare la filosofia delle cure palliative e del rispetto della dignitร  del malato.

Il ricavato sarร  destinato all’acquisto del macchinario per l’esame dei valori dell’emocromo, utilissimo per ottenere in tempi brevi il referto atto a valutare se i nostri pazienti necessitano di emotrasfusione, nonché indispensabile per evitare le spese annesse a questo tipo di prestazione fino ad ora esternalizzata.

(Nella foto, la consegna delle uova al C. Sportivo S.Agata. Da sinistra a destra: Emerson, mister Gregucci, Tilde Minasi, presidente dell’Hospice, Alessio Campagnacci e Giuseppe Rizzo)

Fonte: Regginacalcio.com

La Reggina dร  respiro al progetto solidale “Percorrendo insieme la Via delle Stelle”, appuntamento pasquale giunto alla IV edizione: prosegue, dunque, il percorso intrapreso dal club al fianco dell’Hospice di Reggio Calabria.
Previous post

Vela - Parte da Palermo il nuovo assalto di Luna Rossa all'America's Cup

Next post

Jeep sponsor maglia Juventus per la stagione 2012/2013

Marcel Vulpis

Marcel Vulpis

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarร  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *