Scommesse sportive – Parlamentari nazionali intervengono sul riordino delle settore

Alcuni parlamentari di diversi schieramenti hanno presentato delle interrogazioni parlamentari sul riordino del sistema delle scommesse sportive in Italia. L’on. Sergio Rossi (LN) e l’On. Giorgio Benvenuto (DS), in due differenti atti di indirizzo, sostengono (riprendendo fonti stampa) che sarebbe imminente la pubblicazione di un bando di gara da parte dell’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato (AAMS) per l’aggiudicazione di nuove concessioni per l’esercizio delle scommesse sportive a quota fissa.

Il numero delle concessioni passerebbe così dalle attuali 1.000 ad oltre 5.000, con affidamento delle stesse a circa 15 providers. Il preannunciato bando di gara sembrerebbe operare una ristrutturazione del mercato a totale vantaggio di quegli operatori esteri, in particolare britannici, che per anni, senza sostenere investimenti hanno praticato una concorrenza illegale, sottraendo ingenti risorse all’erario ed agli stessi concessionari.

Gli attuali concessionari -secondo i parlamentari- rischierebbero di trovarsi in gravi difficoltà per effetto di una indiscriminata operazione di ristrutturazione del comparto, proprio nel momento in cui, grazie agli sforzi imprenditoriali sostenuti in questi anni, il mercato nazionale delle scommesse sportive ha raggiunto dimensioni importanti con entrate erariali in continua crescita.

Il sottosegretario all’Economia, Manlio CONTENTO, ha provveduto a rispondere sostenendo che il Comitato generale giochi non abbia assunto alcuna decisione, non essendo esaurita l’istruttoria in materia. Il Comitato provvederà -ha sostenuto il sottosegretario Contento- a emanare le linee guida alle quali dovrà attenersi
l’Amministrazione dei monopoli nel delineare il nuovo assetto del settore, contemperando le esigenze e gli interessi degli attuali operatori con lo sviluppo della concorrenza nel settore.

Previous post

Calcio estero - EnBW nuovo sponsor di maglia dello Stoccarda

Next post

Olimpiadi - Blair "scende in campo" per Londra2012

Marcel Vulpis

Marcel Vulpis

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.