All newsAltri eventiAziendeCalcioCalcioCalcio.InternazionaleEconomia E PoliticaEmergenza CoronavirusFiscoLiga SantanderSponsorshipSport Business

Real Madrid: profondo rosso. Si stima indebitamento per 240 milioni di euro

(di Marco D’Avenia) – La notizia non è ancora ufficiale, ma il Real Madrid, secondo i media iberici (fonte: Palco23),presenterebbe un “passivo”  (al netto delle liquidità correnti) pari a 240,6 milioni di euro. In netto aumento rispetto al precedente risultato d’esercizio (-27 milioni di euro). Buona parte dell’indebitamento non proviene dai minori introiti collegati alla crisi sanitaria da Covid-19, quanto piuttosto da quattro prestiti quinquennali concessi dalle banche al Real Madrid (valore complessivo: 155 milioni di Euro), oltre ad un ulteriore finanziamento con scadenza triennale (valore: 50 milioni di euro).

Secondo il sito di sport business spagnolo, il debito “netto” sarebbe aumentato perché il Real Madrid, come tante altre squadre della Liga, è stato costretto ad adeguarsi alla pandemia e ai mancati guadagni da sponsorizzazioni, abbonamenti e diritti tv. Inoltre, sarebbero da escludere (dal bilancio 2019/2020) le spese per i lavori di ammodernamento dello stadio “Santiago Bernabeu” (circa 113,7 milioni di euro).

Fonti interne ai Blancos sottolineano come il Real Madrid disponga comunque della liquidità necessaria “per far fronte ai propri obblighi di pagamento per l’anno finanziario 2020-2021”. Il CdA, presieduto dal magnate Florentino Perez (n.1 del club), avrebbe a disposizione somme per 125 milioni di euro, al netto del patrimonio complessivo, che ammonta a 533 milioni.

Previous post

ANGI: assegnati gli Oscar dell’Innovazione alle eccellenze del Made in Italy

Next post

Ligue1, “Mediapro” salta anche la rata di dicembre: ora deve alla LFP 350 mln di euro

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.