All newsAltri eventiCalcioCalcio.InternazionaleDiritti di immagineDiritti TelevisiviEconomia E Politicahome pageIstituzione e AttualitàMarketingPartnersPremier League

Radrizzani secondo per indice di gradimento dei tifosi tra i proprietari dei club inglesi

Secondo una ricerca comparsa, questa domenica, sul quotidiano britannico Daily Mail, l’imprenditore italiano Andrea Radrizzani (nella foto in primo piano) ha ottenuto un consenso del 98,3% da parte dei fan, soddisfatti fino a questo momento della gestione del club. Tra gli aspetti più positivi, i tifosi del “Leeds ” riconoscono al magnate milanese di aver portato Marcelo Bielsa come allenatore (dopo l’addio al club gialloblù è in “odore” di una selezione nazionale), essere riuscito a rifondare il settore giovanile, aver ottenuto la promozione in English Premier League ed essere riuscito a mantenere la serie, riuscendo anche a tenere i migliori giocatori. Addirittura, viene definito dai tifosi come “il miglior proprietario da molti anni”, dietro solo al Brentford (football club di EPL attualmente al 15° posto) per pochi punti.
 
Altro aspetto importante per il Leeds United arriva dalla ricerca effettuata da Deloitte Football Money League: il club inglese è al 22° posto per revenues nel periodo post Covid. La società di Radrizzani è riuscito ad ottenere questo successo, posizionandosi davanti a tante squadre italiane come Roma, Atalanta, Lazio, Napoli e Milan.
Andrea Radrizzani ha acquisito il Leeds United nel 2017 e l’ha riportato in Premier League nel 2020 dopo 16 anni di assenza, riuscendo a mantenere la massima serie britannica anche nella passata stagione. Le ambizioni del proprietario italiano sono molto alte e punta ad ottenere grandi risultati con la squadra inglese attualmente al 16° posto nella stagione in corso (sette punti avanti rispetto al Watford terz’ultimo in classifica).
Previous post

Vela: Barcellona ospiterà la Coppa America del 2024

Next post

QatarEnergy diventa partner globale della FIFA per i Mondiali del 2022

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.