All newsAltri eventiAziendeBrandCalcioCalcioCalcio.InternazionaleDiritti di immagineEconomia E PoliticaIstituzione e AttualitàLigue 1SponsorshipSport Business

Psg, tutti folli per Messi: incassi record per la 30 e per Air Jordan

(di Michael Pellegrino) – Il successo di Lionel Messi nella capitale parigina alla corte del Paris Saint–Germain sta già avendo i primi frutti. La Pulce ha generato, fin da subito, un entusiasmo contagioso che ha portato tifosi e fan ad acquistare la maglia del campione argentino. Gli acquisti non solo stanno facendo le fortune del club ma anche dello sponsor tecnico Air Jordan che, sino ad ora, ha già guadagnato 6 milioni di euro. Ringrazia anche l’ex campione NBA Michael Jordan che con il suo marchio, facente parte del gruppo Nike, ha un accordo che gli permette di ottenere una percentuale su ogni singola maglietta venduta dal team francese.

Se si fa una approfondita analisi, i principali brand che aiutano la stella argentina a generare ricavi, in cima alla lista troviamo Adidas (l’azienda tedesca ha firmato il primo contratto con la Pulce nel 2006). Significativa la presenza di PepsiCo multinazionale di beverage. Ci sono poi i marchi statunitensi non meno importanti delle patatine Lay’s e della birra Budweiser. Anche la società giapponese Konami ha sotto contratto il calciatore che viene immortalato in azione nel videogioco Pro Evolution Soccer (PES). Concludiamo con Ooredoo, azienda di telecomunicazioni del Qatar, con cui il giocatore collabora, tramite la sua fondazione, a sviluppare progetti legati al mondo del sociale. Tra gli altri marchi ricordiamo infine Hard Rock, Gatorade, Orcam, Cirque du Soleil e Jacob & Co.
Secondo le stime di Forbes, il fantasista classe 1987 ha accumulato oltre 1,2 miliardi di dollari (1,02 miliardi di euro) di guadagni in carriera al lordo di tasse e commissioni, incassando 875 milioni di dollari (738 milioni di euro) in campo e 375 milioni di dollari (316 milioni di euro) dagli sponsor. Insomma Messi è top player dentro e fuori dal campo stando a questi dati e non ci resta che vedere cosa saprà fare al PSG con la maglia numero 30.
Previous post

Il “WPT-Sardegna Open 2021 presented by Enel” entra nel vivo delle qualificazioni

Next post

SOGNI DI GLORIA - RACCONTI DI SPORT con Giorgio Porrà in 1a visione su Sky Arte dal 7 settembre

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.