All newsAltri eventiCalcioCalcio.InternazionaleDiritti TelevisiviIstituzione e AttualitàPremier LeaguePrurito calcisticoPubblicitàPunto e a Capo

Premier League inglese: ultimi verdetti su Sky Sport

Penultima giornata in Premier League, con diversi verdetti ancora in sospeso, a parte il titolo, andato al Manchester City, le tre retrocesse in Championship, Fulham, West Bromwich e Sheffield United, e il secondo posto del Manchester United, sicuro della partecipazione alla prossima Champions League.

Tra domani e mercoledì la 37ma giornata del campionato inglese potrà essere seguita su Sky, con sette incontri in diretta, per i quali sarà sempre attivo lo Sky Virtual Audio, l’opzione per vivere la partita con il suono del pubblico dello stadio pieno.

I verdetti ancora in sospeso riguardano tutti i posti per la prossima Europa, con un Chelsea-Leicester nel quale è vietato sbagliare. Una sconfitta potrebbe pregiudicare il pass per la Champions per entrambe, visto che il Liverpool è tornato in corsa, grazie alla clamorosa rete del portiere Alisson che ieri ha regalato ai “Reds”, all’ultimo respiro, non solo la vittoria per 2-1 sul campo del West Bromwich, ma anche la speranza di agguantare in extremis la Champions, al termine di una stagione alquanto difficile. In classifica il Leicester è attualmente terzo con 66 punti, contro i 64 del Chelsea e i 63 del Liverpool. Vada come vada, Chelsea e Leicester, di nuovo di fronte dopo la finale di FA Cup di sabato vinta dalle “Foxes”, si ruberanno punti a vicenda nel big-match in programma domani a Londra alle 21.15, in onda in diretta anche in 4K HDR con Sky Q Satellite. Resta da vedere quanto ne saprà approfittare il Liverpool, impegnato mercoledì sul campo di un tranquillo Brighton. Tutto questo, per il Chelsea, in attesa anche dell’esito della finale di Champions.

 Poi, c’è pure la corsa all‘altra Europa, ovvero Europa League e Conference League, con diverse squadre in lotta, dal Tottenham, al West Ham, dall’Everton all’Arsenal, per arrivare addirittura al Leeds che, nonostante il decimo posto, non è ancora del tutto fuori dai giochi.

Previous post

Giochi in lockdown, la riapertura slitta al 1° luglio: con un altro mese di stop "buco" per lo Stato di 600 milioni di euro

Next post

Una nuova social cronaca per Cesena-Matelica

Redazione

Redazione

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.